Viaggiare con Grazia…Cipro

La nostra Grazia a Cipro

Nel 2007 ho avuto il piacere di essere invitata, con altri agenti viaggi, a Cipro, dall’ente del turismo locale. Quest’isola mi è rimasta nel cuore e per me è stata davvero una scoperta e non smetterò mai di consigliarla a chi vuole una meta diversa nel Mediterraneo.

Cipro come ben sappiamo è divisa in due: Cipro nord, la parte turca e Cipro Sud, la parte greca. Una volta si pensava che la parte Nord non fosse così accessibile…bugia! Oggi si può visitare senza problemi, viene rilasciato un “visto simbolico” quando si entra, che viene poi ritirato nel momento in cui si lascia la zona. Noleggiamo un’auto e partiamo alla scoperta di questa meravigliosa terra.

La parte nord comprende la Penisola di Karpaz, la seconda catena montuosa dell’isola, ha uno scenario fatto di panorami imperdibili, falesie ripide, fitti boschi, un mare cristallino, dove praticamente padroneggia la natura. La cittadina di Kyrenia, con le sue bellissime spiagge offre al turista strutture di lusso e anche un casinò, oltre ad un mare cristallino. La città di Famagosta si trova sulla rotta d’oriente, conserva il passaggio di diversi popoli che si sono avvicendati.

Oggi restano interessanti ed imponenti fortificazioni risalenti alle guerre dei crociati ed i palazzi veneziani. Nei pressi si Famagosta sorgono i resti dell’antica città di Salamina, resti di epoca romana risalenti al IV secolo d.C., distrutta da due terremoti e ricostruita dall’imperatore Costanzo II. Sulla costa di Famagosta, oltre alle spiagge incantevoli, per lo più ancora deserte, troviamo strutture di lusso e anche qui un casinò, per chi ama giocare.

Durante il mio viaggio, non sono andata nella parte turca, ma ho visitato la capitale, Nicosia, l’unica città al mondo ancora divisa in due da un muro e dal filo spinato e dalle torrette di militari. La cosa mi ha colpito molto, ma che allo stesso tempo sono rimasta stregata dal fascino di questa cittadina. All’interno delle sue mura si respira l’aria di un antico passato con musei e chiese ed edifici medievali, mentre fuori dalle mura i ritmi sono più veloci, proprio di una città moderna con locali ed uffici.

Sono atterrata a Larnaca, cittadina turistica a sud di Nicosia, dove atterranno le maggiori compagnie aeree. Larnaca è sicuramente il punto di partenza ideale per visitare l’isola, ma anche per fermarsi per una vacanza mare. Le spiagge sono grandi ed inoltre la città offre ogni tipo di intrattenimento per il turista, soprattutto per le famiglie, essendo le sue spiagge e il suo mare adatto ai piccoli bagnanti.

Cipro

Cipro

Cipro

Spostandoci ad est dell’isola, si incontra Ayia Napa, la località turistica per eccellenza, dove ci sono hotel per ogni tasca, locali notturni, discoteche, negozi e ristoranti che fanno di Ayia Napa la meta preferita dai giovani e non solo. E che dire del suo mare? Beh credetemi, sabbia bianca e mare trasparente, dove ho fatto il bagno a Novembre!!! Ayia Napa è sicuramente la meta per eccellenza per unire bellissimo mare al divertimento.

Vicino, ma nella parte turca, troviamo una nuova meta turistica, che si è sviluppata grazie alla vicinanza con Ayia Napa: Protaras. Spiagge bianchissime e mare cristallino. Negli ultimi poi, con l’arrivo dei turisti si è ingrandita velocemente e sono state costruite nuove strutture, ma anche di locali e ristoranti. Spostandoci da Larnaca verso ovest, incontriamo Limassol, il porto di Cipro. Nei secoli passati grazie alla sua favorevole posizione, Limassol era uno dei porti principali del Mediterraneo ed un centro strategico per il commercio. Oggi è una cittadina che offre ai suoi visitatori strutture di buon livello, siti archeologici e musei.

Proseguendo verso ovest incontriamo quella parte di Cipro che più mi è rimasta nel cuore: Pafos o Paphos. La costa qui è alta e rocciosa, ma i resti archeologici sono veramente una cosa meravigliosa, non per niente è Patrimonio Culturale dell’Umanità dell’Unesco. Nell’antica capitale dell’isola, troviamo resti del passaggio romano – fantastici mosaici a pavimento ancora conservati in modo spettacolare -, ma anche resti di antichi palazzi e colonne che circondano l’antica cittadina. Consiglio vivamente, se doveste mai andare a Cipro, di visitare Pafos, che anche se molto più tranquilla di Ayia Napa, ha ottime strutture recettive, locali e ristorantini e si presta bene ad accogliere non solo il turismo di mare, ma anche e soprattutto quello culturale.

Cipro è anche chiamata l’Isola di Afrodite, perché la leggenda narra che dalle acque del suo mare, nacque la dea della bellezza. Interessante la visita della grotta con un ruscello dove si racconta che Afrodite andasse a fare il bagno (non per niente vengono chiamati i Bagni di Afrodite).

Cipro non è grandissima, anche se è la terza isola per grandezza del Mediterraneo, ma offre tutto quello che un turista ricerca. Suggerisco anche le visite all’interno, dove si trovano paesini tipici con case bianche macchiate dai colori dei bellissimi fiori che cadono addormentati al sole dalle terrazze. Si possono incontrare lungo le stradine strette, sedute davanti alla porta di casa, le donne che lavorano l’uncinetto e che non mancano mai di regalare un sorriso al visitatore.

Altra meta importante per il turismo cipriota sono i Monti Todros, che offrono percorsi di trekking nei mesi estivi ed impianti sciistici durante l’inverno.  Inoltre tra queste montagne troviamo incastonati i Monasteri Bizzantini e le chiese dipinte, nove edifici che sono stati inseriti nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Ultimo suggerimento, andate nei locali tipici. Cipro è una delle località da me visitate dove ho mangiato divinamente. Un incontro di sapori unici:  Grecia, Turchia, Siria, Libano…in un unico pasto. Il solo pensiero mi fa venire fame !! Un passato di storia, un incontro di popoli con uno sguardo al futuro… questa è Cipro! Come sempre potete trovare tutte le offerte sulla mia pagina, vi aspetto.

Alla prossima, Grazia.

Grazia Spotti – Viaggi

Maria Grazia Spotti
Consulente di viaggi on line Evolution Travel

Mobile: 320/4827521 
Email: viaggiarecongrazia@gmail.com
Website: www.viaggiarecongrazia.com 
Skype: grazia.24974 

 

Follow:

11 Comments

  1. marymakeup
    July 30, 2018 / 8:53 pm

    una meta davvero molto bella…non sono mai stata a Cipro e da quello che leggo e vedo in questo post, è quel genere di meta che fa per me. Ho visto che non costa nemmeno tanto, anzi. Mi dici qual è il periodo migliore per visitarla?

    • July 31, 2018 / 9:19 am

      Ciao tesora, a Cipro puoi andare tutto l’anno. Se però.vuoi fare anche mare ,ma come ben so non ami troppo le alte temperature, allora.settembre ed ottobre o anche maggio sono l ideale. Io sono.andata a fine ottobre, e ho.fatto il bagno. Come.vedi nelle foto sono in.canotta, ma nn ho sofferto il caldo. Se puoi vacci, è davvero un incanto

      • marymakeup
        July 31, 2018 / 11:03 am

        La terrò presente come meta..perché è vicina e non costa tanto. Poi il mare è bellissimo <3

  2. July 30, 2018 / 9:51 pm

    Gorgeous photos! Thank you for sharing!

    Allison
    @
    LooksLikeHappy.com

  3. July 31, 2018 / 4:35 pm

    I haven’t done any international traveling (I’m from the USA), but this looks like a beautiful place I would hope to visit someday!

    • Grazia Spotti
      Author
      August 2, 2018 / 4:05 pm

      I really hope you can visit a land like Cyprus. History and sea .. perfumes and peoples. Good luck

  4. July 31, 2018 / 7:17 pm

    From the water to the historic sites this looks like a wonderful place to visit!

    • Grazia Spotti
      Author
      August 2, 2018 / 4:09 pm

      I was fascinated, it was really a discovery

  5. August 1, 2018 / 3:17 pm

    I would love to visit there! It looks gorgeous.

    • Grazia Spotti
      Author
      August 2, 2018 / 4:18 pm

      I hope so, I’m glad you enjoyed the article.

Leave a Reply