Viaggiare con Grazia…Canarie Lanzarote

Oggi voglio portarvi nell’isola, che a parere mio, è la più affascinante e misteriosa delle Canarie: Lanzarote. La più orientale dell’arcipelago, viene chiamata anche Isola Fortunata, grazie al suo clima mite: 18°/25° tutto l’anno, zero umidità e piogge scarse, ne fanno un’isola visitabile tutto l’anno grazie al suo clima e al paesaggio vulcanico che la caratterizza. E’ stata dichiarata dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera.

Rocce che ricordano paesaggi lunari e marziani, si alternano a spiagge che passano dal color pece al bianco borotalco, con acque cristalline che lambiscono le coste. Nella capitale Arrecife si possono visitare due castelli, costruiti per proteggere l’isola dagli attacchi dei pirati. L’isola è in continuo cambiamento grazie all’erosione dei venti che soffiano sulla costa al suo interno desertico e vulcanico.

Sono presenti due parchi: la Riserva Marina con 12 spazi naturali protetti e il Parco Nazionale Timanfaya, dove il paesaggio passa dal colore nero al rosso al bruno scuro… insomma pare di passare dalla luna a Marte. L’isola è per tutti: dalle famiglie con bambini a chi ama rilassarsi, la natura o semplicemente fare surf/kite-surf e windsurf. Lanzarote è perfetta per chi ama il trekking, con percorsi studiati, per le biciclette, ma anche la vela, il diving e altri sport come il tennis.

Lanzarote è soprattutto mare e queste sono le spiagge di maggior interesse:

  • Caleta del Mojo Blanco, frequentata dai pescatori e dai locali, è formata da diverse insenature dove si estendono piccole spiagge di sabbia fine e bianca, perfetta per chi ama rilassarsi al sole.
  • Playa de La Concha, vicino alla capitale Arrecife, è di colore dorato, è una spiaggia per tutti. Protetta e di dimensioni ridotte è molto frequentata dai locali e perfetta per bagni rilassanti.
  • Playa de Guacimenta è la più “estrema” ed è adatta a chi ama il nudismo e il naturalismo. Abbastanza ventilata con sabbia fine e bianca, è la più vicina all’aeroporto.
  • Puerto del Carmen è la località turistica principale con un lungo mare di 7 km. Qui troviamo la maggior parte delle strutture recettive, dagli hotel, agli appartamenti e i villaggi. Ci sono anche negozi, locali notturni, bar e ristoranti che accolgono il turista e soddisfano ogni esigenza. Puerto del Carmen ha 4 spiagge lungo il suo perimetro.
    Playa Grande dove si può fare il bagno tutto l’anno;
    Playa Chica riparata dalle scogliere vulcaniche adatta per chi fa snorkeling;
    Playa Pocillas da vedere solo con la bassa marea perché poi sparisce;
    Playa Matagarda di sabbia fine e con acqua temperata, adatta a bambini e a chi ama rilassarsi.
  • Playa del Las Chucharas per gli amanti del sur/windsurf e kitesurf, vicino a ristoranti e bar.
  • Playa del Reducto vicina alla capitale, ha un fondale profondo, quindi bisogna prestare molta attenzione quando si fanno i bagni a largo.
  • Playa de La Garita è la spiaggia della città, dove si trovano la maggior parte delle strutture moderne.
  • Playa de Caleton Blanco è vicina ad Orzola ed è la più particolare. Tra le dune brune si trova la spiaggia di sabbia fine e bianca. Bagnata da un mare cristallino, si trovano piccole barriere circolari di pietre sistemate contro vento, così che i bagnanti possano godere di questa spiaggia e del sole riparati dal vento e dalle correnti.
  • Playa Flamingo, è una spiaggia artificiale dove si trovano molte strutture recettive.
  • Playa Montana Bermeja, una montagna rossa a ridosso di una spiaggia dove spesso il mare è mosso. Al suo interno è presente una laguna naturale dove ci si può bagnare in tutta tranquillità.
  • Playa de la Canteria è una spiaggia di sabbia bianca mista a sassi. Vicina ad Orzola si trova a poca distanza da Los Fariones con scogli a nord  e con correnti forti e mare molto mosso. Il paradiso per chi ama gli sport acquatici.
  • Playa del Risco – Imbarcedero sono le scogliere del nord, del Parco Naturale dell’Arcipelago Chijo dove il mare è mosso. Si raggiunge solo a piedi lungo un sentiero chiamato “il cammino de Los Gracioserosos“. Non è un percorso facile, ma il panorama vale la scarpinata.

A 20 minuti di barca da Lanzarote, c’è un piccolo paradiso terrestre formato da 5 isolotti che fanno parte del Parco Naturale dell’Arcipelago di Chinijo. Solo una di queste è abitata ed è l’isola di Las Graciosa. Situata a nord est, non è un’isola per il turismo di massa, ma al contrario è per chi ama ancora la natura incontaminata, fare lunghe passeggiate o muoversi con la bicicletta. Credo sia l’unico posto in Europa dove le strade non siano asfaltate.

Piccoli bed & breafast a gestione famigliare, saranno lieti di offrire al visitatore un luogo dove dormire e  scoprire il paradiso terrestre tutto intorno. Le sue spiagge principali sono:

  • Playa de las Conchas una spiaggia vergine lunga 600 metri, dista 1 ora di cammino da Puerto de Caleta de Sebo e 20/30 minuti in bicicletta. È un posto perfetto per rilassarsi leggendo un libro o semplicemente ammirare il panorama;
  • Playa Montaña Amarilla ad un’ora di cammino dalla capitale e una mezz’ora in bicicletta, è considerata la miglior spiaggia dell’isola della Graciosa. Da visitare anche il Museo Cinijo situato a Puerto de Caleta de Sebo, questo piccolo museo di sale racconta la storia dell’arcipelago Cinijo, delle sue diversità di fauna marina, delle coltivazioni di aloe vera e delle saline.

A Lanzarote non bisogna dimenticarsi di visitare i vari mercatini tra i quali ricordo quello agricolo di costa Teguise e quello della Tinosa di Puerto del Carmen.

Spero di avervi messo un po’ di curiosità per quest’isola che per alcuni versi sembra essere arrivata da un pianeta lontano. Non so perché ma è tra isole Canarie che suscita meno interesse ai viaggiatori, forse perché ancora non è cosi famosa e conosciuta come le sue sorelle. Io la trovo la più affascinante e misteriosa e prima o poi andrò a visitarla. Come sempre per qualsiasi informazione sapete dove trovarmi. A presto, Grazia.

Grazia

Maria Grazia Spotti
Consulente di viaggi

Mobile: 320/4827521 
Email: viaggiarecongrazia@gmail.com
Skype: grazia.24974

Pagina Fb https://www.facebook.com/agenteviaggilastminutetour

 

 

Follow:

11 Comments

  1. May 20, 2019 / 10:26 pm

    Wow, these photos are stunning. What a gorgeous destination!

    • Grazia
      May 21, 2019 / 5:50 pm

      Trovo che questa sia un ‘isola dai mille volti. Il suo territorio è così diverso da un punto all altro che la rende davvero misteriosa e affascinante. Potessi andarci prenoterei subito

  2. Holly Lasha
    May 21, 2019 / 7:03 pm

    Oh…this is beautiful. I would love to visit here!

    • Grazia
      May 23, 2019 / 10:33 pm

      Siii maravigliosa

  3. May 21, 2019 / 7:17 pm

    Such a beautiful place! Need to add to my bucket list 🙂

    • Grazia
      May 23, 2019 / 10:33 pm

      ☺️

  4. May 22, 2019 / 12:42 am

    What a great place to visit! I love your photos!

    • Grazia
      May 23, 2019 / 10:34 pm

      Le foto non sono mie purtroppo… Santo google?

  5. Elena
    May 22, 2019 / 10:29 am

    Mamma mia che voglia di mare che mi fai venire…

    • Grazia
      May 23, 2019 / 10:33 pm

      Lo scopo è questo ??

Leave a Reply