Swiss Body Painting Art Festival – Prima edizione

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

Ho ricevuto il comunicato stampa proprio mentre ero a Londra…peccato avrei partecipato più che volentieri, prima di tutto perchè si parlava di make-up (anche se il body painting non è proprio il mio “campo”) e poi perchè sarei tornata molto volentieri nella mia città natale! Eh sì, qualcuno di voi sicuramente lo sa, sono nata in Svizzera e proprio a Lugano!

Lugano ha ospitato la prima edizione dello Swiss Body Painting Art Festival e le foto che sto per farvi vedere sono un riassunto di due splendide giornate (23-24 Novembre).

Sabato 23 novembre la giornata è stata dedicata alla tecnica del Pennello e Spugna, mentre domenica, i painters si sono cimentati nell’Airbrush (Aerografo), Facepainting (viso protagonista) e nel sorprendente Special Effects. Qui gli artisti hanno utilizzato ogni materiale in loro possesso per dare vita all’opera e contestualizzarla. Via libera agli accessori come parrucche e cappelli, unghie, lenti a contatto e applicazioni sulla pelle, tutto purché di grande fantasia. Filo conduttore della competizione, nonché tema delle opere, il periodo del Rinascimento.

Beh, sicuramente da quello che vedo è stato davvero un bell’evento! Ho selezionato delle foto, secondo il mio gusto personale, spero vi piacciano:

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

copyright foto (Effectred / j.Daulte)

Al termine delle due giornate, una giuria di quattro persone, Elena Tagliapietra e Fiorella Scatena per l’Italia, Patrick McCann dagli Stati Uniti ed Ernst Wieser dall’Austria, ha valutato tutte le opere in concorso. Un lavoro impegnativo che ha prodotto la classifica finale delle varie categorie:

  • Brush e Sponge – Pennello e Spugna: 1° Classificato Matteo Arfanotti (Italia)
  • Special Effects – Effetti Speciali: 1° Classificato Melanie Rodel (Switzerland)
  • Facepainting – Pittura del viso: 1° Classificato Johannes Stötter (Italia)
  • Airbrush – Aerografo: 1° Classificato Flavio Bosco (Italia)

Il prossimo anno parteciperò, come spettatrice ovviamente, molto volentieri! Voi?

Ditemi, vi piace il mondo del body painting?

Follow:

9 Comments

  1. Carlo
    November 29, 2013 / 8:38 pm

    Si, a me piace, è un mondo affascinante ed una “branca” del trucco altrettanto affascinante, ma è un mondo sicuramente molto artigianale che richiede capacità artistiche particolari.

    • November 29, 2013 / 9:48 pm

      ni…disegnare sul corpo, secondo me, non è come disegnare su un foglio o pitturare. E’ un’arte che si impara! 🙂

    • November 30, 2013 / 12:15 pm

      sì deve essere stato davvero un bell’evento!

  2. November 30, 2013 / 6:34 pm

    Immagini stupende, delle vere opere d’ arte

    • November 30, 2013 / 8:40 pm

      a me piacciono tantissimo anche le acconciature e gli accessori…

  3. December 4, 2013 / 9:55 pm

    Foto stupende! E ti dirò che mi piacerebbe farmi disegnare tutta così!

    • December 4, 2013 / 10:31 pm

      devi indossare solo gli slip…sai che freddo ^_____^

      • December 4, 2013 / 11:05 pm

        Basta che non mi si faccia uscire all’aperto!

Leave a Reply