Photo editing: before and after

foto (6)

Era da molto tempo che volevo fare questo post, perchè spesso e volentieri leggo commenti in internet (siti vari e anche su face book) che mi lasciano un po’ perplessa. Molte si lamentano dell’uso di photoshop e/o di altre correzioni nel make-up ed io sinceramente non capisco dove sia il problema e quale effettivametne sia la “cosa” che non si digerisca.

Tutte le pubblicità, sia in tv che cartacee, ci propongono modelle “modificate” al computer che accettiamo come se niente fosse, ma quando si parla di trucco, no…che si ritocchi non va bene!

Qual è il problema vero? Pensate che una persona che lavori nel settore non sappia riconoscere un lavoro modificato a pc da uno fatto dalla mano da un/una collega? Partiamo dal presupposto che ci sono lavori che sono fatti SOLO e dico SOLO a pc, perchè sul set la truccatrice non c’è mai stata ed il lavoro deve essere consegnato comunque (ma questa è un’altra storia ovviamente), ma ritoccare un lavoto fatto su un set, oggi, è un obbligo. Vi stupite se vi dico che vengono ritoccate anche le foto di un matrimonio?

La foto che ho messo in alto è un esempio di cosa intendo io per ritocco (assolutamente non professionale per carità). Come vedete il dopo è più “illuminato” e “levigato” rispetto al prima, ma il trucco è identico e non ha subito alcuna modifica sostanziale e quindi importante. Allora, cosa non va nel dopo? Troppo perfetto? Ammesso che la perfezione esista? Io, per essere completamente onesta con voi, gli errori li vedo anche nel dopo e visto che non è una lavoro per il mio port non li ho corretti (vedi ad esempio il disegno del labbro inferiore o la sbordatura del nero sul giallo). Se fosse stato un lavoro da set, avrei chiesto al fotografo la correzione, contateci!

Da professionista nel settore mi piace presentare i miei lavori al meglio, il problema non è il mio port (portfolio) ma quello che realmente posso fare e faccio una volta che mi viene richiesto un make-up. Quindi sinceramente quando leggo commenti ipocriti sull’argomento rido, sì rido, perchè una professionista non deve e soprattutto non può certo presentare un lavoro non “editato” ad un cliente, né tanto meno ad una agenzia…il lavoro (come del resto “la professinista”) non verrebbe nemmeno preso lontanamente in considerazione!

Ora, per quanto mi riguarda, il mio blog, la mia pagina face book ed anche instagram, sono vetrine e mi portano spesso lavoro, ma, ci sono professioniste e non professioniste…anche quest’ultime modificano le loro foto prima di metterle online (un impianto luci da 400 dollari è anche meglio di photoshop diciamocelo) e se famose (non fatemi fare nomi please) ricevono piogge di likes e nessuno batte ciglio!

Perchè ho fatto questo post? Perchè mi è arrivato qualcosa all’orecchio oltre ad aver letto un po’ di tutto sull’argomento, sapete che non so stare zitta e questo tema mi sta particolarmente a cuore come vedete, quindi con molto piacere metto il prima e il dopo del mio ultimo lavoro per farvi capire che delle volte dietro ad una modifica di photoshop, la sostanza non cambia…

B_A

…e che quello che vi presento è il frutto della mia mano e non della mano esperta di un editor, anche perchè non sono così brava nell’utilizzo di photoshop (e credo si veda anche no?).

Sapete che amo togliermi qualche sassolino dalla scarpa ogni tanto, ma amo anche il dialogo e quindi ora vorrei davvero sapere cosa ne pensate sull’argomento, quindi vi chiamo tutte all’appello, anche le followers che mi leggono e basta, beh oggi vorrei sentire anche la vostra preziosa opinione.

Ci sentiamo più tardi con una review! Buona giornata a tutti x

Follow:

Leave a comment

  1. September 24, 2014 / 12:18 pm

    Sai cosa? a prescindere dall’editato o no a me non fa impazzire la luce gialla che spesso c’è nelle tue foto.. secondo me cambiando l’effetto finale del colore della pelle sembra che anche il trucco sia stato cambiato! (non so se mi sono spiegata, mi sa che ho scritto in arabo XD)

    • September 24, 2014 / 12:20 pm

      luce gialla? Tipo quale scusa?
      Beh ancora più felice di aver fatto questo post allora, anche perchè no, i miei trucchi non sono modificati in alcun modo se non con l’aiuto di filtri. Tieni anche presente che le foto sono fatte con un iphone e alla luce di due lampadine (del bagno tra le altre cose)!

      • September 24, 2014 / 12:22 pm

        no ma infatti, magari son le lampadine con la luce calda.. eh vedi che la pelle risulta molto gialla, più del normale?

        • September 24, 2014 / 12:36 pm

          ah sì quello si, è un effetto e causa (spesso e volentieri) delle luci. Per “modificare” solo il trucco dovrei sapere usare professionalmente photoshop e onestamente non sono così brava e spesso e volentieri pubblico solo scatti degli occhi, quindi spero che questa luce non vi disturbi troppo 😀

          • September 24, 2014 / 12:53 pm

            cercherò di trovare un altro effetto meno giallo, allora…ma il problema è che non è una vera e propria modifica da photoshop, sono filtri di photoshop (sempre sull’iphone)…e probabilmente questo effetto prende come riferimento un colore dominante (in questo caso il giallo), vediamo che riesco a fare da ora in avanti. bacio x

  2. September 24, 2014 / 12:43 pm

    Io non sono contraria all’utilizzo di Photoshop, ma se fatto con parsimonia. Tutte le immagini online sono photoshoppate e si sa, ma SECONDO ME (e ribadisco secondo ME) certe foto sono meglio al naturale. Ad esempio le due foto che hai postato qui io le preferisco in versione originale. Perche’? Perche’ il colore della seconda è talmente saturato da far apparire i pixel blu sul nero e sul rosso e perche’ preferisco vedere il tuo colore naturale di pelle e le pieghe delle tue labbra, piuttosto che vedere un’immagine sovraesposta e tendente al giallo, che sembra piu’ dipinta che scattata. Ma e’ solo un mio pensiero! Non mi turba la cosa, perche’ io prendo spunto da un’immagine cosi’ per ricreare un trucco e non mi da’ fastidio che sia modificata o meno. Diciamo che il mio e’ un commento riferito alla foto in se’ e non al fatto che si tratti di una foto di un trucco……fosse stata la foto delle Dolomiti avrei fatto lo stesso commento. Photoshop non e’ il male, anzi, serve tantissimo anche a “noi comuni mortali”, per togliere quel piccolo difettuccio che non avevamo notato (in foto si notano moooooolto di piu’ che dal vivo)…non vedo perche’ demonizzarlo.

    • September 24, 2014 / 12:50 pm

      Ti conosco troppo bene ormai e sapevo che mi avresti detto che preferivi l’immagine prima. Ma credo di avervi spiegato il perchè faccio delle modifiche. A volte mi vengono meglio, altre no…so che ami il mondo della fotografia e quindi so che conosci perfettamente le varie problematiche. Come dicevo a Manu, non dispongo di luci professionali, né tanto meno di una macchinetta da 600 Euro e passa…le foto sono fatte con un iphone e il flash è quello del telefono oltre a 2 lampadine del mio bagno (che spesso e volentieri si vede anche dietro).
      Detto questo, la penso come te…perchè demonizzare un qualcosa che può “aiutare”?
      Ti abbraccio x

      • September 24, 2014 / 12:59 pm

        Ormai i ns commenti sono prevedibili. Bacino

        • September 24, 2014 / 2:01 pm

          vuol dire che ci conosciamo bene e sono contenta di questo 😀

  3. September 24, 2014 / 1:09 pm

    A me sinceramente non importa molto se una persona usa o no photoshop o altro per migliorare le proprie foto (magari avessi il tempo per farlo…però il mio samsung ha l’opzione “perfezionatore pelle”, meglio di niente e te lo fa in automatico, ma le occhiaie non le toglie uff), non capisco proprio cosa ci sia di male. L’importante è non esagerare nel senso di non stravolgere l’espressione di un viso, come purtroppo vedo in molti giornali. Io le occhiaie in foto me le tolgo quando posso (magari trovassi un app che lo fa per me!) XD

    • September 24, 2014 / 2:03 pm

      concentrandomi quasi sempre sugli occhi, le occhiaie si vedono poco, anche se ci sono eh? hahhahahhaha
      Grazie come sempre del tuo commento Dony x

  4. September 24, 2014 / 3:39 pm

    Mi conosci da anni ormai…sai che vivo di “selfies”..di foto.. e sai che i miei selfies sono sempre fatte con almeno un filtro e le mie foto sempre aggiustate un po’ Per cui, di certo non sono una che condanna photoshop…certo, come dice, Dony, l’importante e’ non esagerare stravolgendo in modo drastico le caratteristiche di una persona o di una foto in generale …ma Che si usi un aiutino per cancellare delle occhiaie o per nascondere qualche rughetta non ci vedo nulla di cosi’ scioccante,…e se serve ad accentuare un buon lavoro gia’ stupendo di suo, perche’ non approfittarne?
    Scommetto che Le stesse persone che condannano photoshop, saranno le prime ad usarlo in una situazione dove la “perfezione” di un lavoro viene richiesta… come hai detto stesso tu non si possono mostrare dei lavori senza correzioni, senza perfezione.. e quando si tratta di make up,la perfezione e’ fondamentale! puoi essere un/a MUA eccezionale, ma il prodotto, senza almeno un po’ di photoshoppaggio, non lo vendi.

    • September 24, 2014 / 3:45 pm

      Siamo amiche da anni (e che amiche!!!) e quindi so perfettamente di cosa parli e come la pensi. Ti ringrazio per avermi dedicato del tempo anche qui, per scrivere pubblicamente un tuo commento sull’argomento, che, come sai, mi sta particolarmente a cuore.
      Ti abbraccio forte, un grande bacio e ci sentiamo dopo x

  5. Sara
    September 24, 2014 / 3:55 pm

    Secondo me il problema non sono assolutamente le tue foto. Chi critica l’uso di photoshop nelle foto di solito si riferisce all’abuso che ne viene fatto nelle pubblicità, soprattutto in quelle dei cosmetici. Tu stessa dici che è la norma e nesssuno batte ciglio, in realtà proprio questo è il tema. Ed è quello che spinge alle critiche. Primo, pubblicizzare ombretti o mascara con foto ritoccatissime è ingannevole. Su qualunque persona reale l’effetto non sarà mai quello, e suggerirlo è demenziale da parte delle case cosmetiche. Secondo, è un fenomeno che alza gli standard di bellezza propinati dai media a livelli ineguagliabili. Letteralmente ineguagliabili, perchè non reali, frutto del digitale. È amche uno dei motivi per cui tutti ormai, io stessa, se devo scattarmi una foto col cellulare da mettere da qualche parte, ricorro ai filtri, per apparire più “perfetta”. Peró è tutta una suggestione mia. Prima degli smartphone le foto me le facevano con macchine senza filtri e non sentivo il bisogno di “calze” per apparire più levigata: erano bellissime foto ugualmente. Il problema non sono quindi secondo me le foto che pubblichi tu. Il trucco si vede benissimo lo stesso, solo i colori virano un po’ a seconda del colore del filtro, ma non mi pare fondamentale. Il problema è l’uso di photoshop su larga scala, che modifica gli standard di bellezza e ci fa sentire “bruttine” o non perfette in una foto al naturale. A questo proposito ricordo di aver letto di una campagna della Make up Forever proprio basata sul No Retouch. Ammesso fosse davvero priva di ritocchi, l’idea era fantastica, e vedere i prodotti nella loro vera resa era intelligente e davvero innovativo.

    • September 24, 2014 / 4:46 pm

      Ciao Sara, grazie anche a te per il tuo commmento. Beh sì…anche io ho letto di commenti sul comportamento dei vari brand (riferito alle pubblicità ingannevoli vedi ad esempio il ciglia finte e la modella indossa in effetti delle ciglia finte), ma ho letto anche dei commenti in rifertimento alle mua che mettono i loro lavori photoshoppati sui loro profili, sostenendo che se un trucco è bello non ha bisogno di alcun ritocco…da qui nasce il mio post. Più che altro mi “premeva” dire che non sempre l’uso di photoshop sconvolge un trucco realizzato. Oggi un buon editor è capace di creare un trucco dal niente, ma questo non vuol dire che una mua debba essere messa alla gogna perchè si avvale di photoshop per far vedere i suoi lavori.
      Posso fare una battuta? Per definire una ragazza “bella” non la vorrei vedere senza “filtri”, ma al mattino appena sveglia hahahahah

      • Sara
        September 24, 2014 / 5:23 pm

        Esatto ? se una superia la prova mattino è bellissima x forza! Sulle MUA sono d’accordo con te. Un filtro non cambia nulla, perchè lì quel che si deve vedere è la struttura del trucco. E si vede con o senza filtro. È antipatico solo nelle pubblicità, quando per dirmi che un fondotinta è perfetto photoshoppano la pelle. ?

        • September 24, 2014 / 5:27 pm

          in rete c’è materiale a suff. per farci un post lungo un km 🙂
          bacio x

  6. neverwithoutmakeup
    September 25, 2014 / 11:35 pm

    Impossibile non essere daccordo con te! Anche io, nel mio piccolo, aggiusto le foto con i filtri praticamente sempre, perchè a volte le luci si mangiano i colori o li modificano, e sul blog voglio che tutto sia reso al meglio, penso che sia il minimo che possa fare nel mio piccolo, ti pare? E pensa che non ho neanche photoshop, mi arrangio con un programma simile con il quale più o meno riesco a smanettare un po’, e la mia fotocamera ha tipo 1000 anni e solo 3.2Mpx 😛 Baciii

    • September 26, 2014 / 10:44 am

      ho trovato un modo per correggere le foto in modo più naturale…ci sto lavorando, poi mi farete sapere se vi piace di più l’effetto finale 🙂
      Guarda, sapessi come ti capisco, divento matta quando si tratta di fare le foto ai trucchi….delle volte mi sembra anche strano ottenere un risultato più che accettabile hahaahhahahaah

      • neverwithoutmakeup
        September 26, 2014 / 2:36 pm

        uh me curiosa *_*
        C’è davvero da impazzirci, il più delle volte sono i rossetti a darmi problemi, e più sono colori forti peggio è, gli swatch sulle labbra sono diventati il mio incubo U.U

        • September 26, 2014 / 3:03 pm

          guarda un po’ se ti piace l’effetto dell’ultimo trucco pubblicato?

Leave a Reply