Motorcycles weekend!

Immagine da internet

Ciao! Ogni tanto mi piace uscire dal mio seminato e raccontarvi qualcosa di diverso; l’ho fatto un po’ di tempo fa con #saveborsalino e sono felice di rifarlo oggi. Dovete sapere che per un paio di giorni all’anno la mia città risuona di rombi di motori e si popola di migliaia di moto che giungono da tutta Europa (e anche più in là) per il Raduno Motociclistico Internazionale Madonnina dei Centauri.

Si tratta di una manifestazione che si svolge nel secondo fine settimana di Luglio dal lontano 1946 ed è uno dei raduni motociclistici più grandi d’Europa. I festeggiamenti si dividono tra Alessandria, dove ai giardini pubblici vengono allestiti chioschi di street food e bancarelle di merchandise “motociclistico” (certi giubbotti di pelle che non vi dico), e Castellazzo Bormida, dove fisicamente si trova la Madonnina dei Centauri.

Il cuore della festa è infatti la messa della Domenica al Santuario della Madonnina, un momento particolare nel quale i motociclisti e le loro cavalcature ricevono la benedizione e, evento più unico che raro, possono entrare in chiesa con le moto. Segue una sfilata che parte dal Santuario e arriva fino al centro di Alessandria.

Motorcycles week-end

Motorcycles week-end

Ed è qui che ci si diverte! La sfilata è bellissima, ti passano davanti ogni tipo di due ruote, nuove e vecchie, puoi vedere moto da enduro e da corsa, scooter, quad, minimoto, chopper, i mitici Ciao, Vespa e la fantastica Lambretta (anche il mio papà ne ha una!). Migliaia di motociclisti di tutte le età (anche i bimbi!) in una carovana rumorosa, colorata e pacifica, a volte anche molto folkloristica: in tanti si mascherano per l’occasione o aggiungono quel qualcosa in più per farsi notare.

La sfilata passa per il mio quartiere e da casa dei miei genitori la visuale è perfetta, quindi è scattata l’invasione pacifica della terrazza: piatti colorati, qualche pietanza fresca e una bella fetta di anguria sono bastate per passare una bella domenica insieme, a presto, Elena

Elena Demuru – Beauty

Donna, mamma, lavoratrice.

Sono un’appassionata di trucchi, di musica, di cinema e di qualunque cosa stuzzichi la mia curiosità.

C’è sempre da imparare!

E-mail: elena.demuru@virgilio.it

Follow:

10 Comments

  1. marymakeup
    July 11, 2018 / 7:39 pm

    Sicuramente un evento divertente…a me le moto piacciono, non mi fanno impazzire, ma sono comunque bellissime e danno quel senso di libertà 😀

    • Elena
      Author
      July 11, 2018 / 8:51 pm

      Nemmeno io sono motociclista, però sono davvero belli da vedere. Quest’anno mi è mancato il un po’ il gruppo del Vespa Club di Alessandria, che è stato un po’ sobrio rispetto agli altri anni… di solito fanno delle mascherate a tema pazzesche! Un anno sono passati tutti vestiti a tema Flintstones, avevano persino ricreato la macchina di Fred… fantastici.

  2. July 11, 2018 / 10:53 pm

    Looks like fun! I always think of motorcycles as an US thing and Vespas as an Italian thing, LOL!! Silly, I know.

    • Elena
      Author
      July 12, 2018 / 11:08 pm

      You’re right! Vespa is one of the most italian things I know 😂

  3. brooks
    July 12, 2018 / 3:06 am

    That’s so cool that they can enter the church! I’d love to see that 😁 my husband loves to ride

    • Elena
      Author
      July 12, 2018 / 11:10 pm

      Yes, it’s quite a unique event. As far ad I know, it only happens here 😊

    • Elena
      Author
      July 12, 2018 / 11:11 pm

      It is! I’m glad you like it 😊

  4. Becca Wilson
    July 12, 2018 / 5:07 pm

    All of these different bikes look like they are so amazing. My hubs loves his bike.

    • Elena
      Author
      July 12, 2018 / 11:16 pm

      It’s fun to see any kind of bikes (and bikers) together. To me, it also has a powerful meaning: all different but all together. That’s what the world should be. Hugs ❤️

Leave a Reply