Met Gala 2019 – Most Bizarre

Avevo tutta l’intenzione di fare un bel post “Best Dressed” sul Met Gala di quest’anno, ma dopo aver dato una fugace occhiata agli abiti che hanno sfilato sul tappeto fucsia della kermesse, ho deciso che forse sarebbe stato il caso di virare un po’ la visione del post parlando dei look più bizzarri.

Nulla di inaspettato, naturalmente: il Met Gala, cioè l’annuale serata benefica organizzata dal Metropolitan Museum di New York, è tradizionalmente un’occasione appositamente pensata per stupire. Ogni anno viene assegnato agli invitati un tema specifico, e da questo parte la gara all’outfit più strano e sorprendente. Sono davvero poche le celebrità che non si prestano ed arrivano al ballo con dei normali abiti da sera. Ma quelli non fanno notizia: al Met bisogna osare e stupire.

Dopo un paio di edizioni un po’ “freddine”, il tema assegnato quest’anno possiamo dire che abbia fatto il botto. Tutta la manifestazione verteva sullo stile CAMP. Vi confesso che sono dovuta andare a cercare cosa si intendesse con il termine CAMP, perché non mi era molto chiaro… questa è la spiegazione che ho trovato:

CAMP è uno stile di espressione personale e creativa assurdamente esagerata

che spesso fonde elementi di alta cultura con altri di cultura popolare;

un tipo di sensibilità che si traduce in amore per l’innaturale, l’artificio, l’eccesso.

L’ho anche sentito definire come “qualcosa che è talmente brutto da fare tutto il giro e diventare bello”, che in effetti può essere sensato, a guardare bene come si sono conciati alcuni degli invitati. Vi faccio vedere alcuni dei look che mi hanno stupito di più e naturalmente non potevo fare anche un breve excursus sui make-up (anche qui intendo quelli più strani, of course).

Il tema era davvero molto vasto e si prestava ad infinite interpretazioni e così accanto alla Regina dei Ghiacci Gigi Hadid e ad una Celine Dion ricoperta di frange, abbiamo potuto ammirare il “gallo cedrone” Cardi B con un abito che da solo occupava tutto il carpet (tra l’altro: che caldo!) ed una Cara Delevigne in tutina arcobaleno ad interpretare una Carmen Miranda 2.0 con una impalcatura in testa, piena di banane e… dentiere (?)

Katy Perry ha fatto il lampadario e mi ha fatto immediatamente pensare al candelabro Lumière de La Bella e La Bestia. La solita Lady Gaga ovviamente non ha deluso, con un abito “matrioska” i cui strati – alternati in fucsia e nero – sono stati sapientemente rimossi sfilando sul carpet lasciandola praticamente in bikini, alla fine. Mi è piaciuto tantissimo anche l’outfit di Janelle Monae, attrice e cantante che adoro, un po’ in stile pop-art/fumetto.

Anche dai maschietti non sono mancate le soddisfazioni. Jared Leto (che detto tra noi è SEMPRE un piacere) si è presentato con una tunica color porpora ornata di file di cristalli e la riproduzione della sua testa come accessorio. Harry Styles aveva un completo vedo-non vedo che mi piacerebbe tantissimo… per me! Ezra Miller, che nel tempo ci ha abituati alla sua eccentricità – per lui ogni red carpet è una specie di Met Gala – è arrivato in corsetto e strascico su un abito maschile gessato, nascondendo il viso dietro una maschera con le sue fattezze, che una volta rimossa ha svelato un make-up molto elaborato a riempire il viso dell’attore di occhi (e complimenti all’artista perché sono esattamente uguali ai suoi).

Anche sul trucco non si sono certo risparmiati, nel bene e nel male: dai make-up molto elaborati di Gaga e Gigi Hadid, con delle specie di ciglia finte a punte, molto scenografiche, a cose un po’ (troppo) strane come le sopracciglia di Kristen Stewart, che davvero non le donavano. Peccato.

Elle Fanning ha puntato tutto su una nail art molto particolare, con tanto di pendagli, Cara Delevigne ha voluto una banda arancione ad attraversare il viso su un trucco piuttosto normale mentre Lupita Nyong’o ha sfoggiato un trucco occhi quasi da Regina d’Egitto, colorato e luccicante.

Dopo tutte queste stranezze permettetemi una menzione d’onore, anche se l’outfit e il trucco non erano troppo sopra le righe: Jennifer Lopez, 50 anni. Sexy, bellissima, in una forma stratosferica nel suo abito sfrangiato che davvero poco concedeva all’immaginazione, con parrucca coordinata e collier (da quasi 9 milioni di dollari) con pietra viola, coordinato al trucco occhi (per una volta JLo ha abbandonato il suo signature look caratterizzato da marrone e bronzo). Ditemi dove bisogna firmare…

Seguite il Met Gala? Io lo aspetto tutti gli anni… c’è qualche look che vi è piaciuto particolarmente, che magari io non ho notato? Ditemi tutto! Baci, Elena.

Elena

 

Ciao! Mi chiamo Elena, sono la mamma di due ragazzini e faccio l’impiegata. Non posso dire di avere un’unica passione: adoro mangiare (cucinare un po’ meno…), la musica e il cinema. Sono una fanatica della Disney e di Harry Potter e un’appassionata di cultura POP. L’inglese è la mia fissazione da sempre e tutto quello che è British mi affascina oltremodo. Ho scoperto il mondo del make-up relativamente tardi ma mi ha subito conquistato ed è diventata una piccola ossessione. Se qualcosa suscita la mia curiosità, sono fregata e devo sapere tutto! elena.demuru@gmail.com 

 

Follow:

15 Comments

  1. marymakeup
    May 9, 2019 / 8:12 pm

    Ah guarda non saprei da dove iniziare. Ti dico subito una cosa, non amo le maschere, non amo mascherarmi, ma quest’evento mi piace, più che altro mi piace cosa, delle mente creative, possano “partorire”. Li’idea delle ciglione a me piace molto, ma per il resto non ho visto granché (oltre al bel sederone della Kardashian intendo hahahahah). Se lo scorso anno Noami Campbell era la più bella, quest’anno se la giocano J-Lo e Celine Dion che trovo ancora splendida! Baci x

    • Elena
      Author
      May 10, 2019 / 10:42 am

      Ecco, vedi? Io su Celine Dion ho più di qualche perpleassità… Su Jared Leto invece mai <3

  2. May 10, 2019 / 1:20 am

    Those hats are such interesting fashion statements! Thanks for rounding up the best ones to share!

    • Elena
      Author
      May 10, 2019 / 11:57 am

      I love hats! Thank you for passing by 🙂

  3. May 10, 2019 / 8:55 am

    Uno dei miei preferiti è quello di Cara Delevigne

    • Elena
      Author
      May 10, 2019 / 10:42 am

      Vero! Poi lei è talmente particolare da risultare credibile anche con le dentiere in testa 🙂

  4. May 10, 2019 / 9:50 pm

    Those are definitely some crazy unique outfits.

    • Elena
      Author
      May 13, 2019 / 9:51 am

      I like to see how artists and stylists match to the theme of the Gala, every year it’s a surprise 🙂

  5. julieannhoag
    May 11, 2019 / 1:36 am

    Wow! How interesting! That’s definitely some creativity! Amazing! Great place to people watch for sure no doubt.

    • Elena
      Author
      May 13, 2019 / 9:52 am

      Yes, it must be a very enjoyable red carpet for public. Thank you!

  6. May 11, 2019 / 2:08 am

    So many great outfits! Lady Gaga, Cardi B, Janelle Monae, and Lupita were my favorites!

    • Elena
      Author
      May 13, 2019 / 9:54 am

      I love Ezra Miller and all his otfits. He’s never boring, even at “normal” events. He can rock avery type of outfit, even the most bizarre ones. It takes a great personality to do so. Thank you for passing by <3

  7. Clair
    May 11, 2019 / 6:46 am

    I honesty get excited to see what everyone will wear haha! This year was very interesting haha!

  8. Elena
    Author
    May 13, 2019 / 9:55 am

    Me too! Every year I can’t wait to see what they’re going to wear 🙂

Leave a Reply