Melasma (macchie solari) la mia esperienza 2013

Oggi un video un po’ particolare, vi parlo ancora una volta di melasma. Ve ne avevo già parlato in passato:

Ho deciso di fare questo video perchè ultimamente moltissime ragazze stanno commentando e/o leggendo i miei vecchi post sull’argomento e visto che in estate è un tema piuttosto “caldo”, ho deciso di raccontare in video la mia esperienza, sperando di poter dare un piccolo aiutino a chi come me combatte con questo problema!

Come ho specificato più volte nel video, non sono né un’esperta in materia, né tanto meno ho una laurea in medicina, né sono un dermatologo, ho solo raccontanto la mia esperienza e condiviso con voi alcune notizie (spero utili).

Nel video anche qualche aggiornamento sulla mia caduta di sabato scorso…

AGGIORNAMENTO MARZO 2019

Follow:

43 Comments

  1. June 24, 2013 / 6:36 pm

    Aiaiaiii poverina!! Mia cognata va in giro solo ed esclusivamente con le zeppe (è molto bassa) e lei una volta camminando è finita in un buco e si è rotto il dito piccolo :S Maledette zeppe! E anche io spesso trovo le zeppe più scomode da altri tacchi perché ogni volta il piede scivola come è successo a te! Un bacione!

    • June 24, 2013 / 7:09 pm

      ah io per quest’anno ho dato…non mi sposto più senza gli infradito 😉

  2. June 24, 2013 / 10:16 pm

    Brava Mary, sempre utile ed intelligente! Per fortuna non ho mai avuto macchie solari perché avendo la pelle chiara e venendo da una famiglia di gente con pelle chiara e melanomi, sto sempre attentissima!

    • June 24, 2013 / 10:34 pm

      come ti capisco, la pelle chiara è bella, ma è anche davvero molto delicata. Le macchie solari sono molto frequenti, a me sono spuntate da qualche anno, ma ci sono ragazze molto più giovani di me che le hanno, quindi non è nemmeno un discorso di età secondo me! A mio avviso proteggersi è la parola d’ordine! Un bacio x

      • June 24, 2013 / 11:36 pm

        No ma infatti non è un fatto di età, per dire conosco persone che le hanno da quando erano ragazzine! Comunque è vero, bisogna proteggersi sempre bene, anche se si ha la pelle scura alla fine, comunque il sole danneggia! baci <3

  3. Simona
    June 24, 2013 / 11:59 pm

    Ciao Mary, come ho già scritto precedentemente, grazie mille per aver parlato della tua esperienza e soprattutto per aver fatto un video dimostrativo. Sono da poco venuta a conoscenza della linea Dermacolor che pare sia molto buona ed indicata per risolvere o meglio coprire questo tipo di problematica . Puoi darmi qualche dritta maggiore a riguardo? Grazie in anticipo.

    • June 25, 2013 / 10:12 am

      magari faccio un video usando diversi prodotti per farvi vedere i risultati che si possono ottenere…che dici?

      • Simona
        June 26, 2013 / 8:26 pm

        Dico …..yessssssssssss!!!!!!!! Magari!!!!!! Attendò con ansia. Un bacio.

  4. June 25, 2013 / 11:03 am

    A me invece restano incastrati i tacchi nei posti più assurdi… spero tu ti riprenda prestissimo, sia braccio che melasma!!! :*

    • June 25, 2013 / 11:17 am

      dal melasma è sicuramente più dura, mentre il gomito migliora ogni giorno di più. Bacio x

  5. June 25, 2013 / 12:05 pm

    Brutta roba il melasma, mi spiace!! 🙁 per quanto riguarda le zeppe.. beh non è stata colpa tua, se si è rotto un pezzo non potevi farci niente… già temevo cose peggiori XD

    • June 25, 2013 / 6:12 pm

      grazie Manu, io ormai ci sto facendo quasi l’abitudine, ma credimi non è una bella cosa davvero. Ci sono ragazze che sono piene in tutto il viso…spero che il mio video sia d’aiuto a chi come me, combatte con questo problemino da anni ormai! x

  6. Tiziana
    June 26, 2013 / 10:54 am

    è da anni che lotto con il melasma, mi è spiaciuto intravedere lo stesso disagio che ho provato anch’io quando da un giorno all’altro mi sono ritrovata con le guancie, la fronte e la zona sopra le labbra, macchiate. assolutamente vero che bisogna proteggersi dal sole, alcuni affermano, e nel mio caso l’ho testato, che è meglio utilizzare protezioni senza filtri chimici (uso protezione fitocose); nel periodo che mi sono apparse ero sfasata ormonalmente mi ha aiutato l’integratore sinopol e mi hanno aiutato integratori di betacarotene e di picnogenolo tra aprile e ottobre(tantè che quando li sospendo le macchie peggiorano). in ultimo : pare che lo stress non aiuti..
    un abbraccio

    • June 26, 2013 / 11:23 am

      ciao Tiziana e grazie per le info!
      Teniamoci in contatto xxx

  7. June 26, 2013 / 2:44 pm

    Io una volta ho bucato il pantalone con il tacco e mi sono sfracellata… Sono contenta che tu stia meglio!!!

    • June 26, 2013 / 3:11 pm

      grazie tesoro, sì sto meglio! 😀

  8. Carlo
    June 29, 2013 / 9:19 am

    Eccomi, ci sono. Ed ecco anche la giustificazione dei genitori!!

    Sono stato un po’ assente perchè ho avuto tre intense settimane di corso full time ( 8 ore) per il nuovo lavoro…sai a me piace fare il precario, quindi ogni anno circa cambio…:P – no non c’entra nulla il corso di make up, tutt’altro mondo (manco tanto a dire il vero…call center).

    Ieri finalmente è finito, ho avuto il responso, positivo fortunatamente e lunedì inizia la prima nuova avventura, speriamo che duri tanto perchè le prospettive sono buone e ne ho bisogno.
    Mi spiace aver saputo della caduta ma mi fa piacere che ti stia riprendendo, interessante il discorso sul melasma, problema che conosco ma sul quale non ho alcuna esperienza diretta.
    Salutoni, a presto!

  9. Sara
    September 14, 2013 / 4:26 pm

    Ciao. Sono incappata qui perchè amche a me il melasma è comparso quest’anno. Fresco di qualche mese. Parto dicendo che grazie a dio sono fortunata, ce l’ho solo sulla fronte, e la frangia mi salva completamente, almeno dal punto di vista estetico. Vorrei in ogni caso risolvere il problema peró. Come te, ho cercato sul web, e ho un po’ riflettuto sul perchè sia comparsa ‘sta macchia. La questione è strana, perchè io sono appassionata di cappelli, e da anni li porto ogni giorno, sia d’estate che d’inverno. Proprio la mia fronte quindi, sebbene non abbia mai usato come te filtri solari (se non al mare), è stata sempre molto protetta, negli ultimi anni. Io temo, e ti invito a rifletterci, che proprio l’eccesso di protezione abbia fatto “impazzire” i melanociti, che sono responsabili dell’iperpigmentazione, al primo raggio solare in circolazione. La mia cura è quindi molto diversa dalla tua: la condivido con te solo perchè magari puó essere utile. Sulla pelle applico solo aloe vera gel, la sera. Di giorno mi trucco normalmente, senza mettere il cappello (pazienza) e senza filtri solari. Assumo peró opc, un integratore a base di pino marittimo che rafforza la pelle ed è in antiossidante molto forte, e sepia officinalis, un rimedio omeopatico che aumenta la melanina, e che è specifico x il melasma. Tu dirai che è folle, ma il principio è quello di una allergia: se privi la pelle di luce la rendi ipersensibile ai raggi del sole, per cui quando ci finisce a contatto zac, i melanociti diventano matti e iperproducono. Se invece la lasci tranquilla, e lasci che si riabitui al sole, poi si calma e torna normale.
    Io sono tornata dal mare macchiata un mese fa. Oggi la macchia è molto, ma molto diminuita. Oltre che schiarita, si sta “disgregando”, vale a dire che in alcuni punti è scomparsa. addorittura tutti improvvisamente lodano la mia pelle, cosa che non era mai accaduta.
    Te lo dico non per farti cambiare cura ma per condividere una esperienza diversa.

    • September 14, 2013 / 5:53 pm

      Ciao Sara,
      io rispetto chi ha un’opinione diversa dalla mia, tranquilla 🙂
      Ma questa “cura” ti è stata data da uno specialista? No perchè capisco l’uso dell’aloe per le sue qualità, ma non capisco andare in giro senza protezione solare…io non potrei mai. Prima di tutto perchè i raggi solari invecchiano la pelle e poi perchè oltre al melasma, io ho anche un problema di nei e andare in giro senza protezione sul viso (o sul corpo) è impensabile per me che porto la 50 in estate e la 20 (almeno) per il resto dell’anno!

      • Sara
        September 15, 2013 / 1:24 am

        Ne ho parlato con un amico omeopata in realtà. Non c’è prescrizone xchè sono prodotti da banco. Premetto che io di solito prediligo la medicina tradizionale, ma per i problemi dermatologici mi sono spesso trovata meglio con l’omeopatia, perchè magari è più lenta, ma di evita effetti collaterali sulle pelle sensibile e spesso dà risultati più duraturi. Dunque, per quel che riguarda la protezione, capisco il problema dei nei, che è serio e fai bene a proteggerti. Se ho capito bene dal video tu ti proteggi con fattori solari elevati da prima che ti comparisse il melasma, giusto? Il fatto è che a me la macchia è comparsa sulla fronte, che era l’unico punto perennemente coperto e protetto del mio corpo, portando io cappelli sia d’estate che d’inverno. La cosa m’ha messa in sospetto, e ha messo in sospetto pure l’omeopata mio amico, che ha visto proprio in questa forzosa “astinenza” dai raggi solari una delle cause dell’impazzimemto dei melanociti. L’omeopatia consiste nel riequilibrare il corpo dandogli a poco a poco ció che crea squilibrio. Per questo la sepia, che contiene melanina. E per questo la necessità di riabituare la pelle poco a poco al sole. Ovvio che se andassi al mare mi proteggerei, ma per strada, in città, sotto la frangia, mi è stato consigliato di lasciar libera la pelle. Per inciso, ho visto che nel filmato citi Triluma. Si tratta di una crema molto potente, ne avevo letto on line anche io prima di decidere per una strada più soft, peró occhio perchè è uno schiarente molto aggressivo, che magari ti fa schiarire la macchia in un mese, ma poi a molte gente crea recidive più aggressive. Di fatto tu costringi i melanociti a non produrre più melanina, appena interrompi col triluma quelli si incazzano ancora di più e ti macchiano con più cattiveria. L’obiettivo, questo è il senso della cura, è calmare i melanociti, riequilibrarli. Solo così gli effetti saranno veri e duraturi.

        • September 15, 2013 / 5:05 pm

          Il melasma viene per tantissime ragioni diverse. Nessuno sa in realtà quale sia il vero motivo, è per questo che ce ne sono diversi. A me è arrivato all’improvviso, proprio come a te!
          No no non preoccuparti, non ho nessuna intenzione di fare cose drastiche contro il mio melasma, non ci penso proprio! Riesco a coprirlo bene con il trucco e anche se si vede sempre un po’ per me va bene…ho imparato a conviverci bene ormai. All’inizio è stata dura, ora va decisamente meglio!
          Sai da quando va meglio? Da quando ne parlo…e vedo che questo genere di post non fa bene solo a me e di questo ne sono davvero felice! 🙂 Fammi sapere come vanno le cose, mi raccomando rimaniamo in contatto! x

  10. Sara
    September 15, 2013 / 10:44 am

    In ogni caso ti consiglio di consultare anche un omeopata e ovviamente un dermatologo, perchè ogni pelle è diversa. La mia non è chiarissima come la tua, quindi è diverso. Su di me la cosa sta comunque funzionando, quindi per ora continuo così, poi vedremo. Ti terró aggiornata e ti seguo. 😉

    • September 15, 2013 / 5:07 pm

      teniamoci in contatto, un abbraccio xxx

  11. clarine
    October 31, 2013 / 3:42 pm

    Ciao Mary! Ho provato a cercare trai tuoi post e mi sembra di non aver trovato le informazioni che ti chiedo. se invece mi ripeto, ti chiedo scusa! 🙂

    A me il melasma è comparso quest’estate. Di colpo. Solo sulla zona baffetto. E dire che ci convivo male è un eufemismo. é una vera proprio ossessione, mi sembra che tutti mi guardino solo lì. Fino a qualche mese fa mi piacevo. O almeno, combattevo con il mio corpo come ogni donna. Ma il viso, quello era l’unica cosa che mi piaceva di me stessa.

    Ormai sono tre mesi che guardarmi è una tortura. Mi sono depressa un po’ troppo e ho perso il piacere di fare tante cose nelle mie giornate. Leggere di gente come te, che ha questo problema, ma ha imparato a conviverci, è la cosa che mi fa più bene di tutto. Più di leggere di chi è guarita. Perchè ho capito che non me ne sbarazzerò, o almeno non presto e non del tutto.

    Quindi è ora di armarci di santa pazienza, e imparare a convivere – per non dire accettare – questa cosa. Ho provato tanti trucchi, ma nessuno mi copre. O meglio, mi sembra che quasi accentuino il problema. Io mi trucco pochissimo, quindi ogni prodotto in più sul mio viso mi sembra stonato 😀 , però l’imoressione che ho è che più cerco di coprirlo, più si veda. Nel tuo video invece noto che tu riesci molto bene in questo. Usi per il labbro superiore gli stessi prodotti che usi sulla fronte?

    Grazie in anticipo e scusa per lo sfogo. Hai ragione, parlarne aiuta tanto. Aiuta ad accettarlo. 🙂

    Grazie per avermi trasmesso un po’ di forza!

    • November 1, 2013 / 12:15 pm

      Ciao eccomi! Scusami se ti rispondo solo ora, ma sono stata senza pc per due giorni.
      Hai fatto benissimo a sfogarti, fa sempre bene! Non permettere a questo piccolo “problema” di cambiare la tua vita….capisco che può essere un’ossessione, lo è stata anch per me, ma poi bisogna reagire, bisogna andare avanti, sia che il problema si risolva che…rimanga! Io ormai non ci faccio più nemmeno caso e quando lo vedo mi ripeto “eccoti qui, sei ancora bello visibile eh?”. Sai che l’umore fa moltissimo? Io ne parlo a tutte le persone che conosco, senza problemi…inizia a fare lo stesso e ricorda che la gente non guarda il tuo melasma…probabilmente guarda te 🙂
      Io copro il melasma con lo stesso prodotto (Kryolan) sia sulle labbra che sulla fronte…
      Ti do un grosso abbraccio xxx

  12. Enrica
    June 18, 2014 / 9:19 pm

    Ciao! Io ho 34 anni e ho questo problema da 6 anni! È iniziato nell’area baffetti, poi la fronte e quest’anno anche naso e sotto gli occhi. Sono però 2/3 anni che la vivo malissimo forse perché lo vedo peggiorare velocemente. Grazie comunque x le tue parole 🙂

    • June 19, 2014 / 9:59 am

      Ciao Enrica eccomi!
      No no no, viverla male no! Come ti stai “curando”?
      Ho fatto un post/video da pochissimo…
      spero di risentirti presto x

  13. andrea arena
    July 10, 2014 / 9:09 am

    Mary, ti ho scritto nel tuo vecchio post, ma poi ho visto questo aggiornato e ho pensato di scriverti anche qui.Per quanto riguarda ciò che diceva Sara, circa il fatto di non usare la protezione vorrei risponderle raccontando brevemente la mia esperienza.
    Io non ho mai usato protezione solare prima di incappare nel melasma, mi è spuntata la prima macchia sulla fronte in un periodo di stress(stavo cambiando casa, e da tre mesi eravamo accampati a casa dei mei), era luglio 2010,inoltre avevo fatto una lunga cura antibiotica anche locale, avevo preso per tre mesi la pillola a causa di un problema all’ovaio(sospesa poi x la troppa ritenzione idrcia)e ta ta ta ta’ eccolo qua!
    Credendo anch’io che la protezione potesse peggiorarlo(stanto ad alcune informazioni prese su Internet)la scorsa estate ho sospeso x qualche giorno la protezione.Sono stata solo un mese al mare e al ritorno sembravo la moglie di Frankestan.Mia madre che era fuori città, quando mi ha rivista ha iniziato a piangere x come ero rovinata…..Ti lascio immaginare!!!

    • July 10, 2014 / 2:49 pm

      sì ho letto e ti ho risposto anche lì, ma ti rispondo anche qui. Secondo me non c’è una soluzione unica per tutti, qualcosa per qualcuno funziona e per altri no…il problema è scoprire cosa funziona per noi. Io non riesco davvero ad andare al sole senza protezione, ma evidentemente per qualcuno è la cosa migliore da fare. Ora…non è tanto per il melasma, ma anche per il fatto che la protezione solare aiuta a proteggere la pelle dei danni del sole e quindi davvero non capisco come si possa non usare la protezione per combattere un problema creato dal sole (una delle cause almeno). Non sono un medico e quindi non dico altro, personalmente però senza protezione io non esco nemmeno di casa ed il mio melasma si “comporta” meglio quando la mia pelle è protetta. Come ti dicevo sto usando Melascreen e qualche miglioramento l’ho visto…dico sul serio. Ne hai provati tanti di prodotti, prova anche questo, passa in farmacia e fatti dare il kit prova, dai su…animo e per qualsiasi cosa, anche solo una parola di conforto, sai dove trovarmi, un abbraccio…..
      Ora però fammelo un sorriso 😀

  14. andrea arena
    July 10, 2014 / 9:11 am

    Enrica, ti capisco benissimo!
    Io ho iniziato con la fronte, poi dopo trattamenti aggrassivi, come il peeling chimico mi sono rovinata.Mi è comparsi anche il baffo che è tremendo e mi fa soffrire molto, un pò anche sotto gli occhi, ma la peggiore è senza dubbio quella del baffo…….

  15. andrea arena
    July 10, 2014 / 4:08 pm

    Grazie Mary, sei un’amica, davvero, domani lo comprerò .Ah, ma è caro? ed inoltre, posso usarlo in questo periodo d’estate?

    • July 10, 2014 / 4:18 pm

      Ma figurati, se non ci aiutiamo tra di noi 😉
      Non è un prodotto caro, costa circa 20 Euro se non ricordo male, ma è un prodotto specifico. Puoi usarlo tranquillamente in estate. La linea ha diversi prodotti, tu prendi la crema viso (ce ne sono due una leggera e l’altra più corposa, in estate preferisco quella light). Se lo hanno, fatti dare il kit prova, dentro trovi anche un campione con il solare (SPF 50) e lo schiarente da usare, se vuoi, solo la sera – perchè non è consigliabile usarlo al “sole”.
      Fammi sapere, un abbraccio x

  16. andrea arena
    July 10, 2014 / 6:59 pm

    Grazie, la proverò sicuramente! E ti terrò informata naturalmente!Un bacio

  17. andrea arena
    July 11, 2014 / 6:47 pm

    Ciao, oggi sono passata in farmacia, ma come previsto qui in Sicilia neanche l’ombra di questo prodotto.Hanno chiamato vari depositi, e fino a Lamezia Terme nessun deposito era mai stato provvisto di questa crema.La mia fortuna è che mia madre è andata a trovare mio fratello a Roma, e l’abbiamo ordinata lì, domattina la trova in farmacia.
    La prossima settimana, potrò cominciare la cura.!!!!

    • July 11, 2014 / 7:19 pm

      ti stavo per dire che te l’avrei mandata io….se avevi problemi a trovarla. Tu provala (e mentre lo fai sorridi, lo sai che sono fissata ormai) e poi fammi sapere se noti qualche miglioramento. La mia macchia sulla fronte c’è ancora, ma è decisamente più chiara, con il trucco (fondotinta leggero) nemmeno si vede più. C’è scritto però che per cambiamenti “significativi” devono passare almeno 3 settimane di applicazione (se non ricordo male)…vedremo 🙂
      bacio x

      • andrea arena
        July 11, 2014 / 7:47 pm

        Farò tesoro del tuo consiglio :-),mi hai dato una carica positiva!
        Grazie ancora di tutto! E……incrociamo le dita!

        • July 11, 2014 / 8:22 pm

          beh sono felice! Sai, i sorrisi sono contagiosi 😀
          Forza e coraggio, un abbraccio x

  18. andrea arena
    July 12, 2014 / 11:35 am

    Scusa Mary, siccome ci sono più tipologie di questa crema, mi potresti scrivere la dicitura precisa di quella schiarente?
    Perchè mia madre mi sà che abbia comprato la protezione solare Melascreen…le hanno detto che ha potere schiarente ma , da quello che mi dicevi tu, la schiarente è un’altra.
    Così mi metto al sicuro di farle fare l’acquisto giusto, visto che non avrò la possibilità di poterla riacquistare molto presto. Un bacio!

    • July 12, 2014 / 11:53 am

      Allora di questa linea ci sono 2 creme per prevenire le macchie e non fanno al caso nostro, perchè le macchie le abbiamo già. Ce ne sono altre due con SPF50 da usare ad esempio al mare (da applicare durante l’esposizione al sole). C’è una crema schiarente da applicare mattino e sera solo sulle zone da trattare (ma in estate è consigliabile l’uso solo la sera) e due creme (una per pelli secche e l’altra per pelli miste) da applicare mattino e sera con SPF15 e questa corregge e unifroma il colore (ma schiarisce anche). Ti lascio anche il link al sito:
      http://www.ducray.it/2–36/macchie-brune
      Per qualsiasi cosa sono qui 🙂

  19. andrea arena
    July 12, 2014 / 1:23 pm

    Ok, grazie per la tua tempestiva ed esaustiva risposta!
    Farò rifornimento di questi prodotti…. Ti terrò informata sui progressi!
    Ciao e grazie.

    • July 12, 2014 / 2:03 pm

      mi raccomando eh? Fammi sapere, un abbraccio x

Leave a Reply