Melascreen speciale macchie brune – kit prova Ducray

M_D

Ieri sono andata in farmacia. Sto cercando una crema con protezione “altissima” da usare come base per il trucco estivo. Nelle profumerie ho trovato al massimo un SPF 25, così mi sono messa alla ricerca di un prodotto più specifico.

Sono andata anche in Erboristeria, ma niente, neanche lì ho trovato quello che avevo in mente, così alla fine sono andata in farmacia nella speranza di trovare qualcosa che facesse al caso mio. Ho trovato una persona squisita che mi ha consigliato diversi prodotti, però alla fine, anche se io ero più orientata su una crema della Roche Posay, sono tornata a casa con un kit prova della Ducray che si chiama Melascreen.

All’interno del kit ci sono 3 campioncini:

  • melascreen eclat light cream con SPF 15 (il farmacista me l’ha consigliata come base per il make-up, perchè nonostnate l’SPF15 è un ottimo prodotto-specifico per il problema)
  • melascreen SPF 50 (che può essere usata tutti i giorni dell’anno)
  • melascreen chiarente (che può essere applicata anche/solo localmente)

Ora non mi resta altro da fare che provare questi campioncini e poi dirvi come mi sono trovata.

Qualcuno di voi ha provato questi prodotti? Beh ovviamente mi riferisco a chi ha problemi simili ai miei (melasma), anche se questo brand non solo ha prodotti per la cura della pelle, ma anche per la cura dei capelli.

Ci aggiorniamo allora, buon venerdì e mi raccomando proteggetevi dai raggi solari…SEMPRE!

Follow:

Leave a comment

  1. June 13, 2014 / 10:26 am

    Incrocio le dita per te sperando che siano quelli giusti!

    • June 13, 2014 / 10:43 am

      dai vediamo com’è! Lo sai, io ormai ci convivo bene, ma se funziona, sarò più che felice di condividere la mia esperienza con le altre 😀
      Un bacio bella x

  2. June 13, 2014 / 11:37 am

    La Ducray sta tirando fuori tante cose interessanti e mirate negli ultimi anni! Ho provato una loro crema viso per pelli acneiche e una lozione anticaduta per i capelli: ottimi prodotti davvero ben formulati (ma molto distanti dall’ecobio, si sa).
    Come schiarente, rigorosamente nei mesi in cui non ti esponi, potresti provare se ti va lo schiarente all’acido kojico di Fitocose: fa miracoli, mi ha fatto sparire una macchia sul fianco e il prossimo inverno punto a far schiarire due che ho dietro le cosce. 😉
    Per la protezione anche io sono una spf50 addicted sul viso 😉 però mi rivolgo alle classiche Nivea/Garnier, perchè avendo una distribuzione maggiore sono prodotti iper sicuri e con un test d’uso che prodotti nuovi/marche meno diffuse non hanno. 🙂 sarebbe molto interessante sapere come ti trovi!

    • June 13, 2014 / 12:07 pm

      lo so l’inci non è proprio bio, però come dici anche tu, è una linea piuttosto completa e soprattutto specifica.
      Grazie per il consiglio, voglio assolutamente provare lo schiarente di Fitocose 🙂
      Buona giornata xx

      • June 13, 2014 / 12:10 pm

        Infatti! soprattutto per i solari, i filtri fisici ecobio sono spesso incompleti come range schermante..hai fatto benissimo! ^.^ fammi sapere!
        Buona giornata anche a te

  3. Sara
    June 16, 2014 / 10:12 am

    Ciao Mary, come sai io da quando mi è comparso il melasma lo scorso anno ho usato solo prodotti bio. Fondo minerale o al massimo bb della So Bio. Fondi siliconici solo in rarissime e specialissime occasioni. Non uso filtri solari, eccetto quello contennuto nella bb, che è un spf 10. Mi sono curata con maschere frequenti esfolianti o nutrienti fatte da me e totally bio, usando prodotti specifici e naturali con proprietà schiarenti, come limone, aceto di mele, aloe, pomodoro. Ebbene, la macchia che avevo sulla fronte è sparita. Resto in allerta ora che è estate, perchè so che d’inverno si schiariscono naturalmente, ma da circa tre mesi la macchia non si vede più. Spero non ci sia più! Non so dire se la mia sia la ricetta giusta, ma per ora ha funzionato. Il miglioramento è stato costante, e ora anche la pelle in generale sta molto meglio. Le impurità sono scomparse, brufoletti sottopelle, punti neri e pori dilatati sono drasticamente diminuiti. Ora al mare useró i solari fitocose, e staró di più all’ombra, che credo sia ció che serve di più. Considera il bio per la pelle, non è questione di mode, io stessa non sono una fanatica (sul cibo non sono nè vegetariana nè tantomeno vegana ?) peró per la pelle i prodotti bio funzionano. E la differenza ti assicuro che è davvero evidentissima, tanto più quanto più si è costanti nell’usarli.

    • June 16, 2014 / 10:04 pm

      ciao Sara, ogni melasma è diverso. Conosco tantissime ragazze che usano solo prodotti bio, ma hanno ancora il melasma. Io sto cercando il prodotto più adatto a me, che sia bio o meno non mi importa, ma stai certa che proverò anche diversi prodotti bio e ti farò sapere come mi sono trovata e se ho avuto qualche risultato significativo! Felice che stai risolvendo 🙂

Leave a Reply