Mac Cosmetics Ruby Woo Lips

E’ un rossetto davvero famosissimo chi non conosce il Ruby Woo della Mac? E’ un rossetto rosso matte, ma davvero matte, talmente matte che diventa anche difficile passarlo sulle labbra con un pennello. Lo uso sul lavoro, ma diciamo, a volte…è poco “fotografico” (un po’ piatto) soprattutto per esigenze di studio! Resta il fatto che è un colore davvero particolare e di grande impatto!

Sinceramente mi trucco poco le labbra e spesso quando lo faccio uso colori piuttosto chiari, ma quando voglio quel qualcosa in più…oso e Ruby Woo è davvero un bell’osare!

Come ho truccato le mie labbra usando il Ruby Woo…

Come prima cosa, dopo averle idratate, le ho tamponate e successivamente rimosso accuratamente l’eccesso di emolliente. A quel punto ho preso la matita labbra (in questo caso la Cherry sempre della Mac Cosmetics – impossibile indossare il Ruby Woo senza matita) e dopo aver disegnato le labbra, le ho riempite sempre con la matita.

Prima di passare il rossetto, ho corretto gli errori con un cotton fioc e ho sfumato la matita dai bordi verso l’interno. Fatto questo non mi è rimasto altro da fare che passare il rossetto ed in questo caso quindi il “nostro” Ruby Woo.

Dalle foto sembra un rosso come molti altri, ma vi garantisco che non è così e chi lo conosce sa bene che colore e che consistenza ha questo lipstick. Credo comunque che da questa foto si capisca abbastanza bene che sia matte (ma si capirà meglio, sicuramente, guardando la prossima foto).

Chi compra questo lipstick vuole le labbra rosso matte altrimenti compra qualcosa di diverso (come ho fatto io del resto), ma mi è successo spesso di doverlo “ammorbidire” per esigenze fotografiche e per farlo non ho fatto altro che aggiungere una punta di gloss solo al centro delle labbra, ottenendo questo risultato:

In questo modo so di averlo reso un rossetto diverso…simili ad altri (non proprio, ma ci siamo capiti), ma delle volte un rossetto così particolare può essere difficile da gestire.

Ma…parlando di rossi, quali sono i vostri preferiti?

Follow:

23 Comments

    • September 10, 2012 / 10:55 am

      no ma se sei abituata ai rossetti classici lo troverai un po’ particolare sulle labbra…almeno all’inizio 🙂

  1. September 10, 2012 / 11:00 am

    Mi piace molto ma non ce l’ho né sento l’esigenza di acquistarlo. Per i rossi preferisco più le tonalità ciliegia, che trovo mi donino di più. Inoltre non amo il finish matte sulle labbra.

    • September 10, 2012 / 11:11 am

      In effetti il Ruby Woo è davvero un rossetto particolare…vi avevo avvisate 🙂

  2. Hermione
    September 10, 2012 / 11:38 am

    Io i rossi rossi non li uso, non mi ci vedo proprio…

    • September 10, 2012 / 9:02 pm

      ci sono tanti rossi, scommetti che troviamo quello adatto a te?

      • Hermione
        September 11, 2012 / 4:12 pm

        eheh, pensa che sono l’indegna figlia di un’irriducibile fissata del rossetto 🙂 (io invece sono una fissata dell’ombretto), mia mamma, donna peraltro piuttosto sobria, si è sempre messa dei colori che io non mi sono mai nenche sognata di usare 😀

        • September 11, 2012 / 10:37 pm

          io sono come te, trucco poco le labbra, sarà che sono già grandi e definite….però se devo puntare su un dettaglio punto su un occhio intenso, non si sbaglia mai 🙂

  3. September 10, 2012 / 2:18 pm

    Amo i rossetti rossi ed amo Ruby Woo!

    • September 10, 2012 / 9:02 pm

      beh un rosso come Ruby Woo o si ama o si odia 🙂

  4. September 11, 2012 / 12:14 pm

    Per il rosso mi sono buttata su una tinta, sempre MAC, Lasting Lust ^^
    Non amo nemmeno io gli opachi, però sarei davvero curiosa di provare Ruby Woo in negozio… giusto per togliermi lo sfizio!

    • September 11, 2012 / 10:32 pm

      è bello ti avviso, ma come ho detto è anche particolare…se ti piace ti piace, altrimenti passi oltre 🙂

  5. neverwithoutmakeup
    September 11, 2012 / 3:06 pm

    ai rossi sto cercando di abituarmi pian piano,e per ora non ne ho uno preferito 🙂 Questo è proprio bello,anche se non sono una fan del finish matte

    • September 11, 2012 / 10:34 pm

      ti capisco…sono un po’ piatti!

  6. September 11, 2012 / 3:49 pm

    rouge dior, se non sbaglio il 666! è morbidissimo e resistente, io lo adoro! Ma senti, volevo chiederti un parere… che ne pensi delle palette della blush professional? ho una mezza idea di fare un ordine su internet..

    • September 11, 2012 / 10:36 pm

      666…il numero del diavolo, tantatore nel nostro caso 🙂 Mai provato, ma visto come me ne parli..dovrei ^__^
      Non conosco le palette della blush cosmetics, ma zoeva l’hai mai provata?

      • September 12, 2012 / 12:29 pm

        no.. a dire il vero sono molto sempliciotta in campo make up.. non ho mai comprato una palette! Ho comprato sempre e solo ombretti sfusi e di colori molto semplici, dal momento che voglio evitare di concentrare l’attenzione sugli occhi enormi che ho, però mi sarei anche rotta.. adesso voglio provare a dirvertimi con i colori. L’importanza è che siano buoni e a costo contenuto

        • September 12, 2012 / 10:15 pm

          ci sono moltissimi prodotti buoni che non costano un’enormità. Se posso consigliarti qualcosa, sai dove sono e sarò più che felice di aiutarti 🙂

          • September 12, 2012 / 10:30 pm

            grazie!! 🙂

  7. Misato-san
    September 12, 2012 / 1:05 am

    a me piace un sacco, prima o poi lo prendo, magari col back to MAC… il mio rosso preferito direi che resta sempre MAC Red <3

    • September 12, 2012 / 10:15 pm

      bello anche Mac Red…

  8. September 13, 2012 / 3:09 pm

    sembra davvero splendido!!! *O*

Leave a Reply