Le sopracciglia: cenni storici, come prendersene cura e…Video!

Immagine da: The Jane Iradale Make-up blog

Immagine da: The Jane Iradale Make-up blog

Eccomi qui come promesso a parlarvi di sopracciglia. Come vi dirò nel video, ho già trattato l’argomento qui sul blog in un post piuttosto lontano nel tempo, datato 17 Agosto del 2010, un post però molto popolare per numero di visite, che ad oggi è stato letto circa 6.000 volte e mi riferisco a Sopracciglia…e tu a che epoca appartieni?

In quel post in particolare vi ho parlato di come le sopracciglia sono cambiate nel tempo e per farlo sono partita dai Sumeri e dagli antichi Egizi per giungere fino ai giorni d’oggi. Tanto ero piaciuto quell’articolo che ho avuto anche modo di pubblicarlo  su una rivista con la quale ho collaborato tempo fa e così nel mese di Settembre del 2011 è uscito il mio articolo su Revolution Magazine. In quell’occasione poi ho anche realizzato un trucco anni ’80 sulla splendida Chiara Nicolanti che sarà presto ospite in uno dei miei prossimi video!

Ecco l’articolo ed il beauty:

Ph.: Paolo Loli - Model: Chiara Nicolanti - Mua: Marina Macii

Ph.: Paolo Loli – Model: Chiara Nicolanti – Mua: Marina Macii

Visto che oggi vi propongo un video su come disegnare e prendersi cura della nostra sopracciglia, ho anche pensato di riprorvi quell’articolo così lontano nel blog nel tempo che magari a qualcuno è sfuggito!

Allora vediamo…che cosa sono e a che cosa servono le sopracciglia?

Sono un semplice elemento anatomico e servono a proteggere gli occhi dalle goccioline di sudore che cadono dalla nostra fronte. Allo stesso tempo però sono anche un importante mezzo di comunicazione…

Eh sì, pensate ad esempio al cattivo dei fumetti o dei cartoons che ha quasi sempre gli occhi piccoli e le sopracciglia aggrottate, avete presente Grimilde?

foto tratta da internet

foto tratta da internet

Il buono invece viene rappresentato con occhi grandi e con sopracciglia decisamente più lineari, proprio come Candy Candy.

Immagine tratta da internet

Immagine tratta da internet

Sì ma…come e quanto sono cambiate le sopracciglia nel tempo?

Come già sapete sono cambiate davvero tantissimo. All’epoca dei Sumeri, ad esempio, le sopracciglia erano unite, contrarimente invece all’epoca degli Egizi non solo erano ben distanziate, ma anche allungate verso le tempie!

Ma senza andare così lontano nel tempo, parliamo di quelli che sono gli anni più “vicini” a noi e cominciamo a vedere com’erano le sopracciglia nel 1900/1910:

anni1910_01

Storicamente parlando la donna era una “figura” subalterna all’uomo ed appariva sempre molto sofferente, proprio per questo le sopracciglia sono allungate verso il basso per dare un effetto più drammatico al volto. Gli occhi sono in primo piano, mentre le labbra non hanno la stessa importanza e per questo vengono tenute in secondo piano!

Ecco com’erano le sopracciglia negli anni 20 dello scorso secolo (1920):

anni2020_01

Sono ancora piuttosto verso il basso, come vedere dalla foto qui in alto, però l’occhio è meno scuro rispetto al 1910 e i capelli cambiano colore; diventano biondi, ma la bocca è ancora in secondo piano rispetto agli occhi!

Nel 1930 però inizia una vera e propria rivoluzione ed inizia anche grazie a Coco Chanel:

CocoChanel_01

Le sopracciglia sono sì sottilissime, ma non danno più alla donna quell’aria di sofferenza. La donna ha subito una trasformazione sostanziale e la esternerà non solo nel modo di vestire, ma anche se soprattutto con il trucco!

Negli anni 40 del secolo scorso siamo in pieno secondo conflitto mondiale (1939-1945) e tutto appare militarizzato; i vestiti sono squadrati, i capelli sono molto curati ed i “visi” sono decisamente puliti! Tutto è rigoroso e le sopracciglia sono molto naturali (ali di gabbiano).

Negli anni ’50 siamo in pieno boom ecomonico e parlando di moda sono questi gli anni di Christin Dior e del New Look:

anni2050_01

Nella foto qui in alto della splendida Sofia nazionale, si vede come le sopracciglia siano invariate rispetto agli anni della guerra. Però contrariamente agli anni passati (fin qui esaminati) la bocca non è più in secondo piano ed è anzi piuttosto grande!

Gli splendidi anni ’60 sono anche gli anni di Twiggy la modella che diventerà l’emblema di tutta la rivoluzione concettuale di quegli anni:

twiggy_01

Le sopracciglia sono stondate, i capelli sono cortissimi e gli occhi in primissimo piano sono enormi, come quelli di un bambino. La bocca viene alleggerita e la fisicità è ridotta al minimo.

Negli anni ’70 c’è ancora una volta un cambiamento:

fenech_01

Le sopracciglia tornano ad essere ancora una volta sottili, gli occhi però sono sempre grandi e la bocca non è da meno!

Gli anni 80 (i miei adorati anni 80) sono stati anni particolari:

grandi_01

Nella prima metà degli anni ’80 le sopracciglia sono sempre piuttosto sottili, ma le labbra sono decisamente in primo piano rispetto agli occhi. Poi nella seconda di questi anni, c’è ancora un cambiamento:

Madonna 80_1024

I capelli saranno colorati e cotonatissimi, le sopracciglia enormi e la bocca assolutamente marcata ed in primissimo piano! Si sa Madonna detta legge da anni ormai quindi basta guardare lei per vedere cosa è successo poi negli ultimi 30 anni. Scorrendo ed esaminando le sue immagini nell’arco di questo periodo di tempo noterete che negli anni ’90 le sopracciglia sono tornate ad essere sottili ed anche allungate verso l’esterno (video Vogue) ma che oggi hanno una forma piuttosto naturale (ad ali di gabbiano appunto) e che la bocca (salvo rarissimi casi) è di nuovo in secondo piano e si punta tutto sugli occhi!

Piccola curiosità…il rossetto che Madonna ha indossato per tutto il suo Blonde Ambition Tour è stato il Russian Red della Mac Cosmetics!!!

Ma torniamo alle sopracciglia, come vi ho detto nel video ci servono pochissimi strumenti per tenerle in ordine:

  • pinzetta
  • scovolino
  • forbici
  • pennello
  • ombretti
  • stencil (se proprio avete bisogno di una mano)
  • lacca spray o fissatore per i make-up

Beh a questo punto credo proprio di avervi detto tutto e quindi vi saluto e vi lascio al video (spero vi piaccia e soprattutto che vi sia utile):

Follow:

32 Comments

  1. April 18, 2013 / 11:20 am

    Da cronometro… 5 minuti solo 5 e vedrai! 😀
    Con le sopracciglia ho sempre una paura di sembrare “finta”… ma migliorerò!
    Ho sentito ovunque la storia della ceretta… avendo le ciglia scurissime l’ho fatta il 20 febbraio scorso (Benefit Brow Bar) SPERANDO non ricrescessero… e invece dopo due-tre settimane ero di nuovo lì con la pinzetta. Devo tornare a rifarla sperando i miei peli cedano il passo?

    • April 18, 2013 / 11:26 am

      Guarda io non mi farei fare la ceretta alle sopracciglia nemmeno se mi pagassero loro…ho due peli in croce figurati. Io le epilo ogni 2 giorni circa…è solo questione di abitudine.
      Allora ci provi a disegnarti le sopracciglia e mi fai sapere come ti sei trovata? 🙂

  2. Nadia
    April 18, 2013 / 11:46 am

    Fantastico…questo post! è davvero affascinante,effettivamente vedere come son cambiate le cose anche in tema di make up relativamente a storia/musica/cinema (malata io di cinema visto che lo studio all’uni!!!) è davvero interessante! Corro a vedere il video! :-*

    • April 18, 2013 / 12:08 pm

      Grazie cara! Fammi sapere se ti piace anche il video, mi raccomando, bacio x

    • April 18, 2013 / 5:46 pm

      Ti è piaciuto? Sono felice x

  3. April 18, 2013 / 1:48 pm

    Che post e video utilissimi! odio le mie sopracciglia, non so epilarmele (lo faccio fare da mia sorella) anche se mi rendo conto che è meglio averle folte che non averne affatto, almeno per me, perché non saprei proprio come sistemarmele col trucco-disegnarmele! La cosa che più odio di loro è che sono nere e hanno una pigmentazione diversa sia rispetto ai miei peli (che sono grigi!) che ai miei capelli, un normale castano ._.

    • April 18, 2013 / 5:48 pm

      Ci sono dei kit per sopracciglia molto belli da Mac, composti da due ombretti (classici) che sono sia per more, rosse che per bionde. Sono certa che nella selezione dei colori, trovi quello più adatto a te! Se ti capita di passare da Mac dai uno sguardo e fammi sapere, bacio x

  4. April 18, 2013 / 1:48 pm

    Grazie per questo post/video cara, proverò al più presto e ti farò sapere com’è andato 😛 Però come faccio a non togliere i peli sopra, quei peli a caso che non c’entrano nemmeno con le sopracciglia? Spero di trovare un ombretto da usare a casa per provare subito altrimenti dovrò aspettare, io voglio tutto subito! 😀

    • April 18, 2013 / 5:51 pm

      Può capitare di dover togliere dei peli sopra, ma accertati che levandoli non vai a creare buchi nelle tue sopracciglia. E’ molto facile sbagliare, ecco perchè come suggerimento dico sempre di levarle solo sotto…magari se non sei tanto pratica, fattele mettere a posto da un’estetista, così poi dovrai solo mantenerle.
      Sono certa che tra tutti gli ombretti troverari un colore adatto alle tue sopracciglia…provaci subito e fammi sapere come è andata x

      • April 18, 2013 / 6:27 pm

        Allora, la prima prova è fatta. Io mi vedevo strana e con le sopracciglia troppo scure così sono andata a chiedere al mio marito se nota qualcosa di strano e lui ha detto di noi. Ma io non gli credevo e ho continuato a chiedere e lui mi ha detto che era solo una mia fissa 😀 Poi anche la commessa del negozietto del paese mi ha fatto i complimenti quindi troppo male non è andato 😛 Ma io mi continuo vedere strana 😀

        Farò presto una secoda prova e magari metterò anche delle foto poi 😉

        Infatti da un lato avevo tolto troppo sopra e ora ha la “curva” al contrario, ho imparato la lezione e poi per fortuna è il lato della frangia 😀 Buona serata cara!

        • April 18, 2013 / 7:01 pm

          Visto che non è poi così difficile? E se poi hanno già notato la differenza evidentemente c’è!!!! Sì dai, fai anche delle foto e mandamele o fai un post, così le vedo e ti dico…bacio x

  5. April 18, 2013 / 2:11 pm

    Mi hai fatto venir voglia di sistemare le sopracciglia (e detto da me è una grandissima cosa XD).
    Anche a me le sopracciglia tatuate non mi piacciono troppo e non ho un buon rapporto con la ceretta, quindi finisco sempre per toglierle con la pinzetta.
    Mi piacerebbe imparare la tecnica con il filo, che dicono faccia arrossare meno la pelle, anche se conoscendomi mi ritroverei con le sopracciglia “mozzicate” ahahahah

    • April 18, 2013 / 5:52 pm

      Vai Fra, prova e torna a raccontarmi la tua esperienza 🙂

  6. April 18, 2013 / 4:13 pm

    Io non epilo praticamente mai le sopracciglia perchè mi piace la loro forma naturale (però le devo riempire perchè sono spelacchiatissime!)… Tolgo solo quei pochissimi (saranno 3) peletti che crescono troppo al di fuori della sagoma…
    Per quello che riguarda il riempimento, ho provato diversi prodotti (qui un post in cui li confronto tutti http://insanebazar.com/2013/03/13/review-prodotti-per-sopracciglia-a-confronto/) sia ombretti che matite, ma alla fine sono arrivata alla conclusione che le matite per me sono più adatte, soprattutto per una questione di tempo! I set di ombretti, infatti, li uso solo quando ho più tempo a disposizione per prepararmi…
    Se dovessi venire a vedere il mio post e vedessi le foto delle mie sopracciglia truccate (ho fatto le foto in tutta fretta quindi abbi pietà) sarei felice di avere qualche consiglio da te che ne sai certo mooooolto più di me!!!

    • April 18, 2013 / 6:04 pm

      sono appena passata e ti ho lasciato la risposta sotto il tuo post! Fammi sapere xxx

      • April 19, 2013 / 6:42 am

        Grazie mille per la risposta e per i consigli!!! Effettivamente sul colore dei prodotti in polvere ero dubbiosa anche io, non sono adatti al mio colore naturale…
        Grazie anche per il consiglio sulla forma, proverò ad alzare un po’ l’arco e a vedere l’effetto!!!

        • April 19, 2013 / 9:14 am

          Figurati 🙂
          Fammi sapere come va ok?

      • April 23, 2013 / 6:47 am

        Ho provato a seguire i tuoi consigli (soprattutto ho accentuato la piega del sopracciglio) e l’effetto è bellissimo!!! Ora sono molto più “incisive”, cosa che amo! Grazie mille!!!

        • April 23, 2013 / 9:57 am

          Sono felicissima, visto? A volte basta così poco 🙂

  7. April 18, 2013 / 6:23 pm

    Finalmente sono riuscita a vedere il video! Intanto complimenti per il post. Ho notato che facevo alcuni errori infatti ad esempio partivo non da metà naso ma dagli estremi. Cercherò di seguire i tuoi consigli e vediamo cosa ne viene fuori perchè io me le ero fatte fare poi però bisogna anche essere capaci a mantenerle. Visto da te sembra semplice vedremo se miglioro 🙂

    • April 18, 2013 / 6:56 pm

      Grazie cara 🙂
      Ah sì ora devi provare e farmi sapere come va…dai dai che sono davvero curiosa di sapere come ti sei trovata e se noti delle differenze. Tutta pratica, tra qualche tempo le farai anche al buio 😀

      • April 19, 2013 / 11:46 am

        Si domani che è sabato mi metto con calma se riesco poi ti faccio vedere il risultato

  8. April 18, 2013 / 9:38 pm

    Questo video mi serviva proprio!!! Sarà che ogni volta mi vengono diverse…che ti devo dire, devo ancora fare molta pratica! Però io adoro la spiked, l’ho ricomprata 3 volte..il problema è che mi finisce in poco tempo 🙁 Il correttore invece non ho mai pensato di usarlo, magari nel weekend faccio qualche prova! Un bacione ^_^

    • April 18, 2013 / 10:42 pm

      Ma sì dai provaci e vedrai che giorno dopo giorno verranno sempre meglio! Mi raccomando fammi sapere eh?
      Sai che io ho avuto lo stesso problema con un’altra matita per le sopracciglia sempre della Mac? Non mi è durata nemmeno un mese, è finita immediatamente…secondo me era fallata!
      P.S Ho finalmente visto e fatto gli swatches dei Chubby (il post lo metto online sabato)…che dulusione 🙁
      Bacio x

      • April 22, 2013 / 10:31 am

        ho provato a fare le sopracciglia come dici tu, mi sono venute proprio bene! E ho usato anche il correttore, devo ammettere che il risultato è migliore! Ho visto il post dei chubby, a me il il verde piace molto su di me, il viola tornando indietro non lo comprerei…peccato non sia arrivato il blu che era bellissimo 🙁

        • April 22, 2013 / 10:47 am

          Dai? Sono davvero felice…anzi felicissima di essere stata utile a molte di voi 🙂

  9. April 20, 2013 / 11:06 pm

    geniale, articolo redatto alla perfezione! adoro i cenni storici e le curiosità, la moda è anche questo 🙂

    • April 21, 2013 / 10:35 am

      ma grazie non sai che piace mi fa! Un bacione x

Leave a Reply