Heat Program my experience!

H.E.A.T Program

E’ da moltissimo tempo che non scrivo un post dedicato al fitness e quindi oggi rimedio subito perché vi voglio parlare di Heat ed in particolare dell’Heat Program. Allora, io fino alla settimana scorsa andavo in palestra 4 volte a settimana: martedì (heat), mercoledì (studio pilates), giovedì (super jump) e venerdì (body flying). Metteteci anche che durante la settimana uscivo (devo parlare al passato perché sono ferma da circa un mese) a correre. Risultato? Dimagrita moltissimo, ma anche tremendamente stanca e se proprio devo dirla tutta anche un po’ stufa.

Quindi dopo un inizio dell’anno un po’ sotto-tono ho deciso di modificare il mio programma di allenamento. Sono a riposo con la corsa fino alla prossima settimana quando riprenderò l’allenamento per una 10k che farò nel mese di Aprile. Vorrei anche provare a fare la Sparta Race…qualcuno di voi l’ha sentita nominare e sa di cosa si tratta? Magari ci faccio un post la prossima settimana, ma vi avviso non è una corsa normale, anzi di normale non ha proprio niente!

In palestra ho abbandonato tutto il vecchio allenamento tranne Body Flying che continuo a fare il venerdì e che mi piace moltissimo e mi da grandi soddisfazioni. Diciamo che non lo considero un vero e proprio allenamento (ma lo è credetemi lo è) visto che ormai per me è diventato un appuntamento irrinunciabile. Avete visto il mio ultimo video su Instagram? No, eccolo qui:

Questa figura qui in alto si chiama proprio Body Flying e venerdì scorso l’ho fatta per la prima volta…credo che si capisca dal tremore delle braccia e dal fatto che l’allenatore mi aiuti a posizionarmi nel modo corretto. Vi parlerò di questa bellissima disciplina in un post dedicato…così vi spiego anche come funziona e che tipo di allenamento viene fatto.

C’è qualcuno di voi che conosce o che ha già fatto Heat? Credo che sia una delle cose più faticose che io abbia mai fatto nella mia vita. Camminare a ritmo di musica su un tappeto per un’ora non rende davvero l’idea…la fatica è micidiale! Da quando vado in palestra Heat per me è sempre stata una croce, ma ho seguito l’allenamento per circa 4 mesi ottenendo risultati ottimi. Ma cos’è Heat? Ecco come viene descritto questo allenamento dalla mia palestra:

H (hight ) E (energy) A (aerobic) T (training)

ALLENAMENTO AD ALTA INTENSITÀ

Nasce nel 2000 dall’idea di Max Grossi di proporre un allenamento di gruppo su tapis roulant che avesse come elemento base la camminata. Il progetto ha preso vita in seguito all’incontro con Marika Moretti, imprenditrice, assidua praticante di trekking e appassionata di fitness. E’ un programma di allenamento “innovativo”  che coinvolge gli utenti non solo fisicamente ma anche mentalmente,  attraverso un tapis roulant meccanico in grado di eguagliare l’inclinazione fluida dei tapis roulant elettronici riproducendo il vero impatto di un percorso reale. Lo scopo di H.E.A.T. è riprodurre la filosofia del camminatore aumentando la sensazione di sentirsi vitali e liberi. Adatto ad ogni individuo, è un’attività preparatoria a tutte le attività cardiovascolari attraverso 50 minuti di lavoro aerobico mirato al consumo di grassi, del potenziamento muscolare e alla resistenza cardiovascolare.
La varietà delle andature utilizzate a tempo di musica rende l’allenamento articolato e dinamico.

Benefici:

  • Allenamento mentale, controllo della fatica e consapevolezza dei propri limiti fisiologici.
  • Aumento del metabolismo dei lipidi ( grassi).
  • Azione sull’umore; grazie alla produzione di beta-endorfine; durante l’allenamento aumenta la sensazione di benessere e vitalità.
  • Azione voluminizzante e allenante del sistema cardio vascolare.
  • Rinforzare e rassodare tutti i muscoli senza aumentarne il volume.

Beh credo che questa presentazione abbia più o meno reso l’idea! Traduzione? Tanta fatica, ma tanta tanta e ottimi risultati. Si perché una sessione di Heat fa bruciare circa 700 calorie! Ecco immaginatevi che cosa deve essere!

Ora…ho accantonato per qualche tempo Heat Program per dedicarmi all’Heat Circuit. Cos’ha di diverso? Oltre all’allenamento su tappeto, prevede anche un allenamento a terra a corpo libero o con i pesi. Praticamente va a rassodare dove si brucia! Martedì ho fatto la prima lezione e devo confessarvi che quando ho finito ero decisamente meno stanca del solito e quindi ho deciso di continuare ad allenarmi con Heat Circuit e di “rallentare” tutti gli allenamenti in palestra.

Non mi allenerò più 4 volte a settimana, ma solo 3 volte (martedì, giovedì e venerdì, con studio pilates ogni 15 giorni), tornerò a correre per 3 volte a settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) ed il resto della settimana – rimane poco in realtà – mi dedicherò ad altro, perché bisogna rendere gli allenamenti dinamici e stimolanti altrimenti a lungo andare ci si annoia, almeno per me è così! Devo ancora decidere cosa fare durante la settimana, perché non voglio fare solo heat program, ma sto pensando di interrompere per un po’ Super Jump e dedicarmi a Spinning! Qualcuno di voi pratica Spinning e vuole raccontarmi la sua esperienza?

Bene, ora parliamo anche un po’ di voi…vi stata allenando? L’estate non è lontana eh! Forza e coraggio, muovete il sedere e ricordatevi che lo sport è ginnastica non solo per il corpo, ma anche e soprattutto per la mente! Stay fit x

 

Follow:

8 Comments

  1. January 18, 2018 / 12:56 pm

    Hai fatto bene a sceglierti tanto diversi modi di allenamento, che così ci si annoia meno! Devo riprendere anche i miei allenamenti casalinghi. Purtroppo (ovvero per fortuna ahahhah) non ho tempo di andare in palestra 😀

    • marymakeup
      Author
      January 18, 2018 / 4:16 pm

      mi devi raccontare che stai combinando…con tre bimbi sono certa che non avrai bisogno di allenamento 😀

      • January 18, 2018 / 4:45 pm

        Se esaurimento nervoso fosse un allenamento…ahahahha no vabbeh non è così grave 😛

        • marymakeup
          Author
          January 18, 2018 / 6:48 pm

          dà un bacio ai tuoi bimbi da parte mia <3

  2. January 18, 2018 / 6:08 pm

    Non so come tu faccia ad allenarti così tante volte la settimana!! Brava!
    Partiamo dal presupposto che a me lo sport non piace quindi lo faccio raramente e controvoglia, però In ogni caso più di due volte a settimana non riesco se voglio/devo anche fare altro… banalmente i lavori di casa, lavare, stirare, fare la spesa! Ballo il lunedì, a volte anche il mercoledì ma non sempre perché è dopo le h22 e non sempre con sto freddo mi viene voglia di uscire a quell’ora, e poi il giovedì vado a pattinare su ghiaccio, ma non sempre. Mediamente però sono 2 attività a settimana, ma non ad alta intensità!

    • marymakeup
      Author
      January 18, 2018 / 6:52 pm

      beh ti muovi e già vuol dire molto. Io vado la mattina, quindi il pomeriggio ho tempo per tutto il resto anche perché a conti fatti sono in palestra 1/1,5 ore al giorno non di più. Correre mi distende molto e le attività in palestra mi danno la forza di andare a correre hahahah tutto correlato sai? Ma come vedi ho rallentato anche io, perché l’età incalza e anche se ho tanta buona volontà, il corpo a volte mi ricorda che non sono più una ragazzina…mica per niente, ma i tempi di recupero si sono allungati moooooolto con gli anni. Ma io non mollo….MAI x

  3. January 19, 2018 / 8:16 pm

    Io faccio fatica a fare 3 gg a settimana! Beata te che puoi andare quando vuoi..alla mattina si ha uno sprint diverso 😛

    • marymakeup
      Author
      January 19, 2018 / 9:26 pm

      dipende se hai il ferro o no hahahahah Scherzi a parte, sì di mattina è diverso!

Leave a Reply