Healthy Chocolate Granola

Granola_01_0

Buona domenica a tutti. Come sapete il post di oggi ha a che fare con il cibo e che cibo mi viene da dire…sì perché oggi vi parlo della Granola! Prima di tutto cos’è la granola? La granola è una miscela di fiocchi d’avena, riso soffiato, frutta secca ecc. che si consuma generalmente a colazione e che fa davvero molto bene, oltre ad essere buonissima è super energetica.

Gli ingredienti sono facilissimi da reperire ed il bello è che una volta capito come funziona, potete arricchirla con tutto quello che più vi piace. Si aggiunge al latte o allo yogurt, io la mangio con una sorta di yogurt casalingo che preparo ogni mattina frullando 2 banane congelate ad una manciata di frutti di bosco o di fragole sempre congelate ed aggiungendo un po’ di latte di soia o di mandorla (fatto in casa) o di cocco (sempre fatto in casa). Completo il mio fantastico piatto con mirtilli freschi, ribes o more e un po’ di sciroppo di caramello o di fragole.

Granola_03

Vediamo come si prepara, ecco la lista degli ingredienti:

  • 3 banane mature
  • circa 10 datteri
  • 50 gr. di cacao amaro
  • acqua q.b
  • 500 gr. di avena
  • 100 gr. di riso soffiato
  • 100 gr. di semi di girasole
  • 100 gr. di uva sultanina
  • 50 gr. di cocco in scaglie
  • 1 cucchiaio di cannella

Come prima cosa mettere le banane, i datteri, il cacao ed un goccio d’acqua nel frullatore e frullare fino a quando non otterrete un composto dalla consistenza cremosa. Adesso mettete insieme tutti gli ingredienti secchi e mischiateli bene…dovrete sporcarvi le mani, quindi prima cominciate e meglio è!

Granola_04

A questo punto unite il composto cremoso a quello secco e mischiate ancora, usate sempre le mani, fate prima. Quando avrete ottenuto un bel composto omogeneo, mettete su una teglia della carta da forno e livellate il composto. Passate in forno a 180 gradi per circa 20 minuti (fate molta attenzione a non bruciare la granola).

Levate dal forno e fate raffreddare, non ci vorrà tantissimo. A questo punto non vi resta altro da fare che ridurre la granola in piccoli pezzi che metterete poi in barattoli di vetro. Niente di più facile vero? Se non amate il cacao non mettetelo, anzi abbiate un po’ di pazienza perché metterò un’altra ricetta di granola senza cacao, anche se vi assicuro che il cacao si sente pochissimo, la prossima volta ne metterò molto di più!

Allora che cosa ve ne pare? Avete mai mangiato la granola? Se decidete di farla taggatevi nei vostri post o su anche su IG (Msjunegirl). Buona domenica x

Follow:

8 Comments

  1. August 8, 2016 / 10:40 am

    sbav. credo che in questo caso darò una possibilità alla banana

    • marymakeup
      Author
      August 8, 2016 / 5:25 pm

      non te ne pentirai 🙂

  2. Dan
    August 8, 2016 / 9:50 pm

    Avevo sentito parlare della granola, ma nn sapevo come si preparava. Interessante! ha un aspetto così appetitoso… 😛 Ciao

    • marymakeup
      Author
      August 8, 2016 / 11:33 pm

      buona, sana e facile da fare 🙂

  3. September 23, 2016 / 11:17 pm

    Mi ero persa l’articolo….ma è interessante! Devo provare a farla prima o poi…è buonaaaa

    • marymakeup
      Author
      September 23, 2016 / 11:19 pm

      buonissima e sanissima…e perfetta per la colazione, te la stra-consiglio 🙂

  4. claudia
    September 27, 2016 / 11:30 am

    mmmmhhh…mi è venuta l’acquolina! ho un po’ di domande, se posso:
    ma quanto dura poi nel barattolo? e la devi conservare in frigo?
    per la colazione mi organizzo così: la sera prima prendo uno yogurt di soia e ci aggiungo crusca (o fiocchi) d’avena, semi di girasole e di zucca e kamut soffiato, lo lascio in frigo tutta la notte e al mattino aggiungo o mirtilli freschi o chicchi d’uva; però quando sono le 10 io ho già fame di nuovo….
    se aggiungo anche la granola forse però è troppo…..

    • marymakeup
      Author
      September 27, 2016 / 11:26 pm

      allora nel barattolo dura per almeno una settimana/dieci giorni. Non va messa in frigo! La granola è un pasto completo quindi magari ti consiglio di mangiarla con dello yogurt o semplicemente nel latte se non vuoi farti uno smoothie. Fammi sapere x

Leave a Reply