Gli ombretti riparati scrivono come prima?

Eccomi! Allora, qualche tempo fa, vi ho parlato di come riparere un ombretto rotto (l’idea l’ho rubata da Kendee Johnson come vi dissi allora, una make-up artist che io adoro), se avete perso quel post lo trovate qui! Il punto non è questo, il punto di questo post riguarda la scrivenza degli ombretti riparati (prendendo spunto da un commento lasciato da Giovanna sotto quel post).

Alcuni dei colori di questa palette sono stati “ricomposti” con il sistema che vi ho fatto vedere in quel post e diversi di quelli che ho messo a posto in questa palette li ho ricompattati (notare l’uso dei sinomini :)) in quell’occasione. Ecco la palette come si presentava (e come si presenta ancora oggi):

Quelli che in questa palette ho ricomposto sono:

  • prima fila (in alto) – l’ultimo a destra
  • seconda fila – il primo, il terzo e il quarto
  • terza fila (in basso) – il primo e il terzo (questo in modo parziale, visto che era solo scheggiato)

Non ho gli swatches di prima che si rompessero, ma posso farvi vedere gli swatches di come scrivono oggi, dove essere stati rimessi a posto, eccoli:

Allora, promosso questo metodo? Io direi di sì 🙂

Domani è venerdì e come ogni venerdì vi parlerò di smalti e unghie, vi dico subito che ho provato un nuovo smalto e che…dovrete aspettare fino a domani per leggere il resto! Buona serata a tutti 🙂

Follow:

7 Comments

  1. December 9, 2010 / 9:27 pm

    io non amo molto ricompattare gli ombretti… all’inizio ci ho provato ma poi mi son data alla distruzione XD insomma li ho resi pigmenti XDDDDDD
    e mi sembra che scrivano di piu’… l’ho notato con qualcuno che aveva una pigmentazione blanda… una volta ricompattato o “pigmentizzato” ha mostrato doti inattese!

    • December 10, 2010 / 11:19 am

      beh anche quella è un’idea devo dire…li frantumi e basta o usi un pocedimento particolare? Un bel post come lo vedi? 🙂

      • December 10, 2010 / 2:56 pm

        frantumo e basta 😀 con molta cura… e di solito finiscono nelle scatoline portapillole di Muji, quelle piccole piccole. (probabilmente perche’ non mi si e’ mai rotto qualcosa di piu’ grosso ^^ )

  2. December 10, 2010 / 7:38 am

    Direi che se non fosse per la scritta/logo inciso, per aspetto e per scrivenza sono come prima 🙂 Brava, sei cintura nera di ricompattaggio, io devo aver sicuramente sbagliato qualcosa le volte scorse, giurin giurello che se mi ricapita, cerco il tuo post! 🙂

    • December 10, 2010 / 11:20 am

      hahahahah cintura nera di ricompataggio mi piace 🙂

  3. Cri
    December 10, 2010 / 11:43 am

    Fortunamente mi si è rotto solo un ombretto, che non mi piaceva nemmeno, siccome sono pigra non riuscirei a riccompattare gli ombretti!! piuttosto vado a ricomprarne uno uguale!! ma la prossima volta proverò a seguire il tuo medoto! Sembra facile 😀 Cmq aspetto il tuo post sugli smalti!!!

  4. December 11, 2010 / 7:55 am

    Eh be’ direi proprio che scrivono! E soprattutto, ma quanto è bello quel viola?

Leave a Reply