Estate e macchie solari…che dite si può fare?!?

Eccomi! Allora il titolo dovrebbe dirvi già tutto…

Sono appena rientrata (qualche altro giorno starò via, ma ufficialmente le mie ferie sono terminate, viste che mio marito è rientrato a lavoro stamattina) e quindi voglio raccontarvi la mia esperienza al mare. Beh ancora una volta vi parlerò di macchie solari/melasma, più che altro vi dirò di com’è la mia situazione ad oggi – dopo 1 settimana di mare e di sole – e di quali accorgimenti ho preso per cercare di non peggiorare la situazione.

Volete sapere come mi sono “salvata” quest’anno? Ho semplicemente indossato un cappello tutto il tempo, anche sotto l’ombrellone nonostante indossassi sempre la protezione 50+, ecco la prova (qualcuno di voi ha visto sicuramente la foto su twitter):

Estate2013

Diciamo che così sono riuscita a non rinunciare al mare, certo le macchie ci sono ancora, ma non sono aumentate, né tanto meno sono più scure. Come vi dicevo, ho sempre indossato la protezione 50+, che applicavo a casa come ultima cosa prima di uscire per andare al mare. Alle 9.30/9.45 eravamo già in spiaggia, anche perchè alle 14 eravamo già a casa pronti per la doccia.

Ho portato il cappello sempre, anche all’ombra e anche e soprattutto in acqua! Il mio viso è meno abbronzato del solito, ma io sono davvero felice del fatto che le mie “odiatissime” macchie non siano poi così tanto visibili quest’anno!

Unica nota dolente? Nonostante la protezione mi è tornato l’eritema solare sulle mani che ero riuscita ad evitare fino ad ora! Vabbè un paio di giorni e la situazione sarà di nuovo sotto controllo!

Quindi…veloce riepilogo:

  • non ho mai applicato la crema viso durante il giorno, solo in casa dopo la doccia
  • non ho applicato nemmeno il burro cacao in spiaggia
  • ho applicato con regolarità solo la protezione solare La Roche-Posay per bambini 50+
  • ho applicato più protezione solare nelle zone colpite da melasma (se vede anche nella foto)
  • ho indossato sempre e dico sempre il cappello in spiaggia
  • ho pensato solo a divertirmi, rilassarmi e godermi un po’ di mare…

…con me sembra aver funzionato no?

Un grande bacio a tutti, mi siete mancati xxx

Follow:
marymakeup

Marina – blogger per passione (fondatrice & editor di Marymakeupblog), Pro Make-up Artist e Make-up Trainer per professione. Vegan & fitness addicted. Moglie di Vincenzo da una vita o anche più e mamma di Lady (chihuahua di 12 anni) e Mia (labrador di 5 anni).
Work hard, dream big and never give up x

13 Comments

  1. August 11, 2013 / 9:03 pm

    S usando La roche Posay 50 + per me e Caterina e mi sto trovando bene 🙂

  2. August 12, 2013 / 10:14 am

    sono contenta 🙂
    Per la prima volta mio marito non si è bruciato….

  3. Nadia
    August 12, 2013 / 4:03 pm

    heheeh…sembri uscita da un “gangster movie”!!! ^_^ cmq il cappello ti dona!! bacio

    • August 12, 2013 / 4:05 pm

      hahahahahahahhahahah e poi hai visto l’espressione convinta? 🙂

  4. August 13, 2013 / 10:46 am

    Quella del cappello è un’ottima idea in questi casi, sempre utilizzando la protezione molto alta 🙂

    • August 13, 2013 / 2:24 pm

      ah certo semza protezione io sarei “morta”

  5. August 13, 2013 / 3:08 pm

    unico consiglio mary
    usa fattoi protettivi naturali
    quelli chimici hanno un effetto diverso sulla pelle
    che francamente ora non ricordo
    ma dammi retta
    io uso 50+ nature’s
    è ottima

    • August 13, 2013 / 3:19 pm

      mai provata prima…tu ti trovi bene?
      Dove la trovo?

      • August 13, 2013 / 3:21 pm

        di solito la prendo i nerboristeria oopure prova sul sito bioveganshop
        mi trovo benissimo
        è la seconda volta che la riprendo
        non lascia striscie bianche tipo cerone -.-

        • August 13, 2013 / 4:07 pm

          magari se mi capita la prendo e la provo…ma non mi trovo male nemmeno con quella che sto usando a dire il vero…

          • August 13, 2013 / 7:18 pm

            🙂 cmq sei capita fammi sapere che ne pensi

          • August 13, 2013 / 8:28 pm

            sicuramente….

  6. August 19, 2013 / 8:31 pm

    Direi che è un ottimo metodo…

    Il giorno 11 agosto 2013 17:21, WordPress.com

Leave a Reply