18 Dicembre // Christmas Movies

Divano, copertina, cioccolata calda e film… sono certa che in questi giorni di delirio pre-natalizio queste quattro cose vi passano per la testa più di qualche volta. Che bello quando ci si può rilassare in famiglia per qualche giorno, senza dover pensare alle incombenze quotidiane. Si spegne il cervello e si sta insieme, e tra un Monopoly, una tombola e una partita a carte si tirano fuori quei film che sono diventati tradizione familiare, che si guardano sempre, una volta all’anno, e sempre nello stesso periodo.

Di classiconi a tema natalizio poi ce ne sono quanti ne volete, e ogni famiglia ha i suoi… vi racconto i miei preferiti, così se per caso (difficile) non li avete mai visti potete andare a cercarli. Innanzitutto Harry Potter, in particolare il primo film, Harry Potter e la Pietra Filosofale, dove c’è la scoperta di essere un Mago, lo shopping in Diagon Alley e il Natale a Hogwarts. In famiglia siamo dei Potterhead convinti e quest’anno lo abbiamo già visto, qualche sera fa.

Rimanendo sul filone fantasy uno dei film che ho apprezzato di più negli ultimi anni è stato Le Cinque Leggende dove i cinque personaggi che accompagnano i bambini (Babbo Natale, L’Omino del Sonno, la Fata dei Dentini, il Coniglietto Pasquale e Jack Frost) devono salvare i sogni dei bambini dall’Uomo Nero. E’ fatto molto bene e le Leggende vengono presentate in modo molto “umano” con ognuno le sue fragilità. Babbo Natale tatuato è strepitoso e ho un amore folle per le aiutanti della Fatina, che sono dei piccoli colibrì. Se avete bambini guardatelo e se non li avete guardatelo lo stesso.

Un altro dei miei preferiti è una rivisitazione del classico di Natale per eccellenza, “il Canto di Natale” di Dickens: è degli anni ottanta, si chiama SOS Fantasmi e ripercorre il passi del capolavoro di Dickens ai nostri giorni, con Bill Murray (adoro) nei panni di un moderno Scrooge, imprenditore senza scrupoli, che viene messo davanti a quello che è stata, che è e che sarà la sua vita dai soliti tre fantasmi: Natale Passato, Presente e Futuro.

Per i più “dark” di Voi c’è poi sempre Nightmare Before Christmas di Tim Burton, che noi di solito guardiamo più o meno a metà strada tra Halloween e Natale… d’altra parte i due regni si incontrano perché Jack Skeleton, Re di Halloween, vuole boicottare il Natale. E a proposito di “boicottatori” del Natale, come dimenticare il verde, peloso Grinch, allontanato dalla città di Chinonso perché “diverso” e per questo arrabbiato con tutti.

Immancabile a casa mia ogni anno anche Gremlins, con i mostriciattoli (in realtà c’è Gizmo che è adorabile, ma non deve mangiare dopo la mezzanotte!). Per una serata in famiglia, specie se ci sono dei ragazzini, Mamma Ho Perso l’Aereo è sempre una garanzia, anche se ormai ha qualche annetto; le scene con i ladri che cercano di entrare in casa per svaligiarla sono esilaranti.

A me piace tantissimo anche The Family Man, tutto incentrato sul “e se invece…” con il protagonista, interpretato da Nicholas Cage, affermato imprenditore, donnaiolo e molto cinico, che una mattina si sveglia nella vita che avrebbe avuto se da ragazzo avesse fatto scelte diverse. Una specie di Sliding Doors natalizio. E’ sempre uno dei miei preferiti. Se invece sul divano sotto la copertina si è in due, la prima scelta per me è Love Actually, film a episodi che ripercorre tutte le facce dell’amore: non ricambiato, adultero, padre-figlio, appena sbocciato… Fa riflettere, ridere, piangere. Una garanzia.

Elena!!!

Ve ne consiglio anche un altro, forse meno conosciuto: si chiama L’Amore non va in Vacanza, con Kate Winslet, Cameron Diaz, Jude Law e Jack Black. Ogni volta che lo trasmettono lo guardo. Due donne reduci da una delusione d’amore che decidono di scambiarsi casa – una a Los Angeles e un nella campagna inglese, e scopriranno che la vita riparte quando meno te lo aspetti. Molto molto carino.

Di tutta la filmografia Disney non sto nemmeno a parlarvi, pescate quello che volete che va bene tutto… i miei preferiti per Natale sono La Spada nella Roccia, Alice nel paese delle Meraviglie e La Bella e la Bestia, ma andate tranquilli tanto lì non si sbaglia mai”. Beh, Buona Visione!

HO HO HO! Elena

 

Ciao! Mi chiamo Elena, sono la mamma di due ragazzini e faccio l’impiegata. Non posso dire di avere un’unica passione: adoro mangiare (cucinare un po’ meno…), la musica e il cinema. Sono una fanatica della Disney e di Harry Potter e un’appassionata di cultura POP. L’inglese è la mia fissazione da sempre e tutto quello che è British mi affascina oltremodo.  elena.demuru@gmail.com

Follow:

1 Comment

  1. marymakeup
    December 18, 2019 / 9:31 pm

    Certo però…come può mancare Bridget Jones? 🙂

Leave a Reply