Catrice sempre più made in Italy

E’ davvero da tantissimo tempo che non vi parlo di Catrice. Come molti di voi sanno Catrice è la “sorella” maggiore di Essence, ma è meno famosa del brand low cost. Diciamo che Catrice ha prezzi sempre molto competitivi, ma ha una gamma di prodotti leggermente diversi da quelli di Essence che da anni domina il mercato del low cost, non solo in Italia.

Entrambi i brand, però, negli ultimi anni stanno facendo passi in avanti nella formulazione dei prodotti e si stanno aprendo sempre di più verso il naturale ed il vegan e la cosa non può che farmi un gran piacere. E’ per questo che oggi dedico un po’ di spazio a Catrice!

Vorrei partire subito dalle palette occhi, che secondo me sono davvero bellissime. La prima è Element of Power:

e la seconda è Courage is Beauty:

Entrambe le palette contengono 14 ombretti, ultra pigmentati e dai colori intensi. Nelle palette ci sono colori che variano dal nude al rosato e dai toni arancioni ai toni della terra. I finish spaziano dal matt a quelli shimmer metal. Sono molto belle, anche se tra le due preferisco Element of Power. Il prezzo è di 11,49 Euro.

Se le palette sono belle aspettate di vedere i rossetti, eccoli:

Catrice assicura che sono estremamente morbidi e quindi confortevoli sulle labbra. La texture è semi-matt, ma scivolano come un balsamo labbra. La formula di questi rossetti è arricchita con olio di avocado e olio d’oliva. La gamma dei colori varia dal nude al rosso. Il prezzo è di 4,59 Euro.

E per ultimi voglio farvi vedere gli smalti…un prodotto beauty che non compro da moltissimo tempo devo dire, ma che riesce sempre a catturare la mia attenzione. Vediamoli:

Non c’è che dire i colori sono molto belli e secondo me anche perfettamente a tema con l’autunno…ma si vede che sta per arrivare il Natale vero? Le 8 tonalità sono brillanti con due effetti differenti; tono su tono e multi-tonalità con pigmenti dorati. Il pennello è a ventaglio e garantisce la corretta applicazione fin dalla prima passata. Il prezzo è di 3,99.

Ovviamente nella collezione di Catrice ci sono moltissimi altri prodotti dei quali prometto di parlarvi in altri post. Oggi ho voluto dedicare un po’ di spazio a questo brand perché:

  • utilizza ingredienti di alta qualità;
  • le texture sono ricercate e le formule innovative;
  • è cruelty free 100% fin dall’inizio

inoltre:

  • il 90% dei prodotti del brand è made in Europe;
  • più del 50% è realizzato in Italia;
  • l’80% dei prodotti è Vegan

Tornerò a parlarvi di Catrice, ve lo prometto. Spero di riuscire a mettere le mani sulle palette e su un paio di rossetti che mi piacciono particolarmente. Voi conoscete Catrice? Cosa vi piace maggiormente dei prodotti che vi ho fatto vedere in questo post?

Marina x

Follow:

10 Comments

  1. October 15, 2020 / 7:33 am

    I love catrice! I’ve been using their lipstick for years.

    • marymakeup
      Author
      October 26, 2020 / 7:41 pm

      Love Catrice too, it’s such an innovative brand, right?

  2. October 15, 2020 / 2:29 pm

    I am not familiar with this brand yet. All the colors are beautiful and I love the sparkles

    • marymakeup
      Author
      October 26, 2020 / 7:41 pm

      It’s a German brand, but most of the products are now made in Italy x

  3. October 15, 2020 / 6:07 pm

    I love the second pallette, Courage is Beauty and the purple nail polishes…both are so pretty! I have to check this brand out!

    • marymakeup
      Author
      October 26, 2020 / 7:42 pm

      Both palettes are amazing even if I love the nude one the most x

  4. Brittany Limberakis
    October 15, 2020 / 11:04 pm

    I was just saying I need some new lip colors for fall!

    • marymakeup
      Author
      October 26, 2020 / 7:42 pm

      You’ve found the right post then lol

  5. nadaliebardo
    October 15, 2020 / 11:48 pm

    Oh wow such stunning colors. I always love VIBRANT makeup but can be a bit shy to wear it.

    • marymakeup
      Author
      October 26, 2020 / 7:43 pm

      Don’t be, make-up is just make-up…wear what makes you feel good x

Leave a Reply