Cos’è la bellezza…

Immagine tratta da internet

Un articolo un po’ diverso oggi, perché non vi parlo di prodotti, ma voglio soffermarmi su una parola che usiamo ogni giorno ed in contesti molto diversi: bellezza!

Vi siete mai chiesti cos’è la bellezza? Certo, la prima cosa che ci viene in mente per rispondere ad una domanda del genere è che la bellezza è qualcosa di soggettivo ed è forse per questo che diventa difficile e quasi impossibile spiegare in un solo concetto cos’è la bellezza! Io con questo post ci voglio provare e vi invito a fare lo stesso nei commenti….

Prima di tutto però vediamo perché quando si parla di bellezza si parla anche di soggettività. Beh qui la spiegazione è semplice direi, anche perché la soggettività si evince già della sua definizione:

 – bellezza: qualità di ciò che appare o è ritenuto bello ai sensi e all’anima – 

Quando si dice che non è bello ciò che bello, ma è bello ciò che piace si dice tutto no? Certo poi ci sono cose o persone che vengono riconosciute belle da più di un’anima! Io ho deciso di lavorare nel campo della bellezza e studio la bellezza ogni giorno e grazie anche al mio lavoro scopro concetti di bellezza nuovi ogni giorno.

Ho scoperto ad esempio che quei trucchi quasi perfetti che vediamo su facebook, instragram o youtube, per me, non sono belli come lo sono per gli altri. Li trovo tutti noiosamente uguali e non mi appagano l’anima. I lavori di certi make-up artisti invece (prima tra tutti Alex Box) mi sono da sempre di grandissima ispirazione e mi suscitano dei sentimenti. Ecco che ritorna il tema dell’anima.

Fiore di Loto – Immagine tratta da internet

Truccando ho imparato a valorizzare la bellezza esteriore di una donna cercando di mettere in risalto i suoi punti di forza e quindi la sua bellezza naturale e celando, con l’aiuto del make-up, quei piccoli difetti che la rendono insicura. L’ho fatto su di me per prima, pensate al fatto che soffrendo di melasma con il trucco copro un piccolo difetto estetico (riconosciuto non bello da molte anime diciamo così), ma ho anche scoperto come valorizzare i miei punti di forza, quelli che almeno io reputo tali, quindi occhi, labbra, tratti spigolosi del mio viso. Insomma ho imparato a cercare il bello “esteticamente” in ogni donna!

Tutti amiamo la bellezza, tutti vogliamo essere belli o semplicemente migliorarci per apparire migliori ai nostri occhi e a quelli degli altri. Con i mezzi che abbiamo oggi a disposizione però, è facile spingersi troppo oltre come succede a molti con l’uso eccessivo della chirurgia estetica ad esempio. Ogni giorno usiamo prodotti di bellezza che vanno dalla semplice crema, fino ai trattamenti estetici. Avete mai pensato a quanti ne usiamo per prenderci cura di noi stessi? Pensateci perché non sono pochi ve lo assicuro…

Ma la bellezza, intesa come semplice cura del il proprio corpo, è anche sport e cibo. Certo non è puramente estetica perché la bellezza è anche prendersi cura degli altri o dei propri cari e non solo di noi stessi. Quindi non è solo materiale, ma è molto, ma molto di più ed è anche per questo che diventa difficile darne una definizione unica che vada bene per tutti!

Per certo però, per quello che mi riguarda, vi posso dire che con gli anni e quindi con la maturità, ho imparato che se la bellezza esteriore può migliorare con l’aiuto di prodotti specifici o semplicemente con il make-up, quella interiore no…se non si è belli dentro difficilmente si è belli fuori, perché la bellezza esteriore svanisce, quella interiore rimane per sempre. Un consiglio? Imparate a “curare” anche l’anima!

E voi come definireste la bellezza?

Follow:

2 Comments

  1. December 2, 2017 / 2:59 pm

    E’ proprio così! Io con il tempo ho imparato ad apprezzare anche i “difetti” in me e negli altri perché ci caratterizzano, ci rendono diversi e speciali.

    • marymakeup
      December 4, 2017 / 11:09 am

      esatto è proprio così. Non dobbiamo essere tutti uguali come la chirurgia estetica ci vuole :/

Leave a Reply