How to: Baking Technique

MFW_19_04

Questo che vedete qui in alto è il trucco ed il mood per My Fashion Wednesday di domani (che normalmente scatto il martedì) e quindi in occasione delle foto per la rubrica ho anche scattato quelle per il post di oggi sulla Baking Technique, che vi ho promesso da un po’ di tempo ormai ed annunciato ieri su FaceBook.

Ultimamente questa tecnica è diventata molto famosa e la cosa mi ha davvero meravigliato perché non è assolutamente niente di innovativo e niente che chi lavora nel mondo beauty non conosca già. A rendere questa tecnica così famosa è stata probabilmente Kim Kardashian (o meglio il suo truccatore Mario Dedivanovic) che ne fa un uso esagerato da anni ormai.

E’ pur vero che questa tecnica è perfetta per shooting fotografici ed è anche per questo che la vedete molto in giro anche su Instagram o nei vari post beauty. Chiunque faccia foto e con questo intendo anche selfie, prima o poi proverà questa tecnica, se ne innamorerà e la perfezionerà per il proprio viso e per i propri “colori”. Fatta questa doverosa premessa, vediamo velocemente di cosa si tratta e come si realizza.

Ho letto di tutto e di più sull’argomento, quindi cercherò di spiegarlo in parole semplicissime. La Baking Tecnique fa durare più a lungo il trucco applicato in zone “particolari” del viso. Tutto qui!

Baking_Technique_01

Per fare questo non dovete far altro che applicare una grande quantità di cipria sopra il vostro correttore e/o fondotinta e lasciarla in posa per circa 15/20 minuti. Nella foto in alto ho applicato la cipria non solo nella zona del contorno occhi (sotto ovviamente avevo già applicato il correttore), ma anche sul mento, sulla fronte e nell’angolo alto dello zigomo.

Trascorso il tempo di posa non dovrete far altro che rimuovere l’eccesso del prodotto con un pennello e fissare il tutto un fissante per il trucco o anche con un fix+ ad esempio. Questo è il risultato che si ottiene con la Baking Technique:

Baking_Technique_02

Ho completato il make-up applicando un illuminante sugli zigomi ed il gioco è fatto. Niente di così difficile vero? Per realizzare questa tecnica non avrete bisogno di alcun prodotto altamente professionale, vanno benissimo quelli che avete a disposizione, dovete però usare una cipria in polvere, quello sì…altrimenti la “cottura” è più complicata.

Una tecnica semplice e d’effetto che vi consiglio di provare. Se avete delle domande, sono a vostra completa disposizione. Fatemi sapere che cosa ne pensate di questa tecnica e se l’avete già provata o se avete intenzione di provarla. Mi piacerebbe vedere anche le vostre foto del prima e del dopo, chiunque voglia mandarmele può farlo attraverso la mia pagina FB o per email (mary_makeupAThotmail.it).

Follow:

34 Comments

  1. October 27, 2015 / 4:02 pm

    Cipria in polvere libera? Devo provare prima o poi… 🙂

    • October 27, 2015 / 5:03 pm

      Sì in polvere libera…devi metterne molta come vedi nella foto e lasciare in posa mentre finisci il resto del trucco 😉 Prova e fammi sapere che ne pensi x

    • October 2, 2017 / 8:58 am

      Ma si potrebbe usare l amido di riso o di mais al posto della cipria in polvere per questa tecnica?

      • marymakeup
        Author
        October 2, 2017 / 3:56 pm

        teoricamente sì….io uso solo la cipria, ma non dovrebbero esserci problemi 🙂

  2. Dan
    October 27, 2015 / 8:01 pm

    Mi piace questa tecnica, evidenzia il chiaro-scuro e fa durare il trucco tanto di più.

    • October 27, 2015 / 8:43 pm

      sì è molto d’effetto, ma non bisogna esagerare, come in tutte le cose!

  3. October 27, 2015 / 8:40 pm

    Ma tu sei troppo brava io farei solo pasticci. Ad ogni modo, pensi che la polvere di amido di riso vada bene?

    • October 27, 2015 / 8:46 pm

      Sì dovrebbe, non ho mai provato, ma il risultato finale è quello della cipria quindi prova tranquillamente anche con l’amido di riso, sotto metti sempre il correttore (nella zona contorno occhi almeno) e sopra una passata generosa di amido. Mettilo con la spugna o direttamente con il piumino, non con il pennello, perché la passata deve essere generosa (come vedi nella mia foto). Poi fammi sapere e mandami una foto se ti va, bacio x

      • October 27, 2015 / 10:21 pm

        Ma certo appena provo se non ho da vergognarmi per lo schifo fatto, ti mando foto :p magari provo anche su mia sorella che si presta sempre a questi esperimenti… cioé non si presta ma la faccio prestare io MOLTO democraticamente :p

        • October 27, 2015 / 10:41 pm

          le è piaciuto il rossetto?

          • October 28, 2015 / 2:22 pm

            … troppo. Infatti non me lo da più. Insomma, il mio giochetto è finito male 🙁

          • October 28, 2015 / 3:09 pm

            ecco hahahah ti sta bene 😀

          • October 28, 2015 / 4:14 pm

            Infatti si! Sai che lo ha messo nella sua borsa, nemmeno in bagno? 🙁

          • October 28, 2015 / 9:33 pm

            ha fatto bene era per lei, mica per te hahahah

          • October 28, 2015 / 9:46 pm

            🙁 almeno me lo poteva far usare qualche volta…avarastra!

  4. October 28, 2015 / 5:50 am

    Interessante, proverò questa tecnica in uno di questi giorni. Sotto gli occhi mi servirebbe proprio un po’ d’aiuto 😉 E tu stai davvero bene con i capelli di questo colore *.*

    • October 28, 2015 / 9:49 am

      dai prova e fammi sapere come ti trovi. Ti piace il colore? Sono contenta 🙂

      • October 28, 2015 / 9:50 am

        Siiiii mi piace tanto il colore ^.^Qualche tempo fa ci ho fatto un pensierino anche io, ma alla fine non combino mai niente 😀

        • October 28, 2015 / 9:51 am

          Ma provalo no? Tanto per cambiare, se non ti convince torni al colore che hai…

          • October 28, 2015 / 10:09 am

            Ah no, non ho problemi con colori, ho problemi con pigrizia, soldi o mio marito che non gli piace :D:D:D:D

          • October 28, 2015 / 10:15 am

            hahahahah Io l’ultima che ho fatto l’ho presa in farmacia è quella della Phyto (ho messo una foto su FB), la conosci? Dicono che siano buone e anche e soprattutto naturali quelle in vendita da Douglas…le Silium (le proverò prossimamente). Phyto costa un po’ di più, ma Silium si aggira sui 7 Euro, dai non è un prezzo improponibile no? 😀

          • October 28, 2015 / 10:24 am

            Non li conosco, ma sicuramente trovo qualcosa anche qua. Il mio problema era se volevo farmeli più chiari o di qualche colore strano. Ma più di tutto….sono pigra….e poi non riesco mai decidermi! Che noia 😀

  5. October 28, 2015 / 7:01 am

    Mmm la mia cipria è compatta, sai che non ho un bel rapporto con le polveri libere xD però interessante, prima o poi proverò!

    • October 28, 2015 / 9:50 am

      No tesò ti serve in polvere libera perché con quella compatta non hai lo stesso effetto. Hai dell’amido di riso in casa? O per provare, senza spendere un capitale, puoi comprare anche quella di Essence 🙂 Fammi sapere x

      • October 28, 2015 / 9:51 am

        Ho capito, infatti ho detto che prima o poi, quando la comprerò, lo proverò…

        • October 28, 2015 / 9:52 am

          ah certo mica ti ho detto provalo domani hahahah

  6. October 28, 2015 / 10:26 am

    Quindi è perchè non viene rimossa bene che poi le star si ritrovano i residui nelle foto?

    • October 28, 2015 / 10:33 am

      sì e no…delle volte dipende dal fatto che il prodotto usato è foto riflettente (il correttore ad esempio) e il “truccatore” del momento non lo sa…altre invece dipende dal fatto che la cipria non è stata rimossa correttamente ed essendo magari una polvere molto fina non si nota se non in foto e sotto le luci. In entrambi i casi si tratta di errori enormi, che un bravo truccatore dovrebbe evitare. Basterebbe solo provare il prodotto prima e vedere come si comporta….ma secondo me molti invece, essendo sponsorizzati, usato il prodotto del momento, capito come funziona?

      • October 28, 2015 / 10:39 am

        Sisi capito quindi il cnsiglio è di usare quAlcosa di poco riflettente per chi non è diciamo professionista per esempio tra un cipria mat e una tipo la Hollywood di neve è meglo la mat?

        • October 28, 2015 / 10:46 am

          No no la Hollywood va bene, per rimuoverla usa solo il pennello. Se sotto ti “sembri” troppo chiara (l’effetto può non piacere), rimuovi la cipria chiara con una leggermente più scura, sempre con l’aiuto di un pennello però…

Leave a Reply