2016/2017 TAG

 

Eccomi qui alle prese con il primo tag del 2017 e questo grazie a Francy di Trucco senza Inganno che mi pensa sempre (grazie tesoro)! Non ho sempre tempo per fare i tag, ma questo è veloce e quindi lo faccio più che volentieri. Vi avviso però…le mie risposte saranno un po’ tristi perché il 2016 non è stato un grande anno per me, come sapete!

Vediamo le regole:

  • Citare l’ideatore del TAG: Londoner18 – fatto
  • Utilizzare l’immagine che trovate in questo articolo – fatto
  • Citare il blogger che vi ha scelto – fatto
  • Ovviamente rispondere alle domande- sto per farlo
  • Citare 9 blogger/amici e farglielo sapere in un commento sul loro blog – tutti taggati (chi non ha un blog, può lasciare le sue risposte nei commenti, le leggerò con piacere).

DOMANDE:

  1. Descrivi in 3 parole il tuo 2016.
  2. Scrivi il nome di 2 persone che hanno caratterizzato il tuo 2016.
  3. Scrivi il posto più bello che hai visitato nel 2016 e perché ti è piaciuto così tanto.
  4. Scrivi il cibo più buono che hai assaggiato nel 2016.
  5. Scrivi l’avvenimento che ti ha segnato di più di questo 2016 ( anche evento mondiale).
  6. Scrivi l’acquisto più bello che hai fatto in questo 2016 e se vuoi allega una foto.
  7. Scrivi 3 buoni propositi per il 2017.
  8. Scrivi 1 posto che vorresti visitare nel 2017.
  9. Scrivi un piatto che vorresti assolutamente assaggiare nel 2017.

Ed ecco qui le mie risposte:

  1. Una vera tragedia!
  2. Mio padre e mio marito per ragioni davvero molto diverse.
  3. Come vi ho anticipato non è che il 2016 sia stato un grande anno per me, ho visto nuovi posti, ma nessuno mi è rimasto nel cuore anche se le Dolomiti hanno sempre un grande impatto su di me, mi danno tanta tanta serenità.
  4. Un risotto alle pere e allo zenzero che ho mangiato il 5 Novembre scorso (giorno del mio anniversario di matrimonio) nel mio ristorante vegano preferito di Roma.
  5. Ahimè…la scomparsa di mio padre!
  6. Non saprei. Ma forse anche quasi sicuramente dico il divano nuovo, semplicemente meraviglioso!
  7. Allenarmi con costanza, imparare a fregarmene del superfluo (cose e persone), avere più tempo per chi mi ama e che è sempre con me, nei momenti belli e soprattutto in quelli meno belli!
  8. Non ho dubbi…New York!
  9. Sicuramente un piatto vegan, ma visto che non l’ho ancora trovato, né cucinato, vi terrò informati.

Un bacio a tutti x

Follow:

1 Comment

Leave a Reply